13.12.2012

Prezzi al consumo: gli aumenti per il cibo sono nettamente inferiori a quelli per le altre spese per la casa

“Pur in lieve aumento su base congiunturale (+0,4% a novembre rispetto al mese precedente) i prezzi degli alimentari sono cresciuti a novembre, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, del 2,3%: un incremento che è leggermente inferiore a quello complessivo del paniere degli acquisti degli italiani (+2,5%)”. Lo sottolinea Confagricoltura, in relazione ai dati provvisori sui prezzi al consumi diffusi oggi dall’Istat.
 
A novembre, sempre su base tendenziale – osserva Confagricoltura - sono ben più rincarati ad esempio i costi per l’abitazione con acqua, elettricità e combustibili (+6,4% rispetto allo scorso anno), ed i trasporti (+5,2% sempre rispetto a novembre 2011).