26.03.2015

Confagricoltura: Donato Rossi confermato alla presidenza della Federazione olivicola

Donato Rossi è stato confermato, con ampio consenso, presidente della Federazione Nazionale Olivicola-Olearia di Confagricoltura. Riconferma anche per il vicepresidente Antonino Lupini, calabrese. Donato Rossi, pugliese, proviene da generazioni di imprenditori agricoli che si sono occupati, in particolare, di olivicoltura. Il suo motto è l’innovazione sostenibile, che ha messo in pratica a cominciare dalle sue aziende dove ha avviato un moderno programma di rinnovamenti colturali, di trasformazione imbottigliamento e commercializzazione del prodotto.
 
“Il futuro della nostra agricoltura non può che essere sostenibile. Proprio i nostri olivi potrebbero diventarne modello esemplare intervenendo sull’impiantistica, sulle cultivar e sulla chiusura della filiera. E’ diventato indispensabile – ha detto Donato Rossi – che la nostra olivicoltura sia sempre più competitiva sui mercati internazionali e la sostenibilità è un fattore strategico per le nostre imprese”.
 
La riunione di insediamento della nuova Federazione Nazionale  è stata l’occasione per analizzare le priorità del comparto, in linea con gli assi programmatici delineati nel tavolo olivicolo ed individuare gli indirizzi politici prevalenti per Confagricoltura. La FNP ha discusso dei principali fabbisogni del settore: dagli interventi sulla struttura produttiva per incrementare la quantità e la qualità, alla promozione, all’organizzazione economica del prodotto, sino all’emergenza Xylella che non va affrontata esclusivamente a livello del Salento, ma come questione europea.