07.12.2016

Legge di Bilancio, Guidi: "Misure importanti per dare stabilità all'agricoltura. Ora attendiamo un'altra fondamentale stabilità, quella politica"

“Un provvedimento che mette in campo misure importanti a supporto del sistema agricolo”. È questo il commento del presidente di Confagricoltura Mario Guidi  sulla legge di Bilancio 2017.
 
“Sono apprezzabili – ha proseguito Mario Guidi -  le misure relative all’Irpef agricola, all’Iva zootecnica, ai finanziamenti per macchinari e tecnologie (compresi gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cyber-security, robotica avanzata e meccatronica), alla decontribuzione per i giovani coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali (anche se si sarebbe voluta allargare la misura a tutta la platea dei giovani impegnati nel settore). Ci aspettavamo però che anche la proposta sul credito d’imposta per gli investimenti in agricoltura potesse trovare adeguata attenzione come avviene in altri settori, dato che non si può usufruire dei super ed iper ammortamenti”.
 
“Dare la possibilità alle imprese agricole di avere un po’ di respiro con il fisco, di facilitare l’accesso dei giovani, di potersi ammodernare,  di aprirsi a Internet ed all’innovazione, sono tutti passi decisivi, da noi sollecitati. Dopo il varo della rinnovata legge di Stabilità ora attendiamo - ha concluso il presidente di Confagricoltura – un’altra fondamentale stabilità, quella politica. Il Paese e l’economia hanno bisogno di sicurezze  e non possono permettersi incertezze destabilizzanti”.