21.02.2018

Europa, il presidente di Confagricoltura Giansanti incontra il commissario Hogan. "Nuova Pac competitiva e flessibile"

“Entro fine maggio la Commissione presenterà le proposte legislative sulla futura Pac”. Lo ha anticipato oggi il commissario europeo all'Agricoltura Phil Hogan al presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, in occasione di un incontro organizzato a Bruxelles dalla vice-presidente del PPE, on. Lara Comi.

Una Pac improntata alla competitività e applicata con flessibilità a livello nazionale, pur in un quadro giuridico definito a livello comunitario, saranno gli elementi caratterizzanti della proposta, secondo Hogan, che ha sottolineato l'intenzione di diminuire i controlli di Bruxelles sull'applicazione delle regole della Ue in agricoltura. 

Fondamentale, per il presidente di Confagricoltura, garantire la competitività delle aziende agricole e del mercato interno, senza trascurare alcune gravi distorsioni di concorrenza originate dall'importazione di prodotti da Paesi terzi. 

“Serve inoltre assicurare - ha evidenziato Giansanti - efficaci strumenti per combattere la volatilità del settore”.

“La protezione dei big data, che dovrebbero essere di proprietà dei produttori, è un'altra priorità di Confagricoltura”, ha concluso Massimiliano Giansanti. Un elemento che ha trovato piena condivisione sia da parte del commissario Hogan, sia dell'on. Comi, da tempo impegnata nelle problematiche legate alla cyber protection.”