12.03.2018

Il cordoglio del presidente Giansanti e dei vertici di Confagricoltura per l'improvvisa scomparsa di Concezio Gasbarro

Il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, i componenti della Giunta Esecutiva ed il direttore generale Franco Postorino hanno espresso profondo cordoglio per l’improvvisa e prematura scomparsa di Concezio Gasbarro, presidente della Federazione regionale dell’Abruzzo, componente del Comitato Direttivo nazionale e presidente della Federazione nazionale Risorse boschive dell’Organizzazione. 
“Gasbarro – ha ricordato Giansanti -  è stato un dirigente attivamente impegnato per il rilancio dell’Organizzazione regionale, con idee innovative e presenza costante sul territorio; interlocutore attento e propositivo nei confronti della Regione Abruzzo e delle istituzioni locali”. 
“Il suo contributo – ha proseguito il presidente di Confagricoltura - è andato oltre l’ambito regionale, agendo attivamente per la salvaguardia del patrimonio boschivo italiano, lavorando ad un lungimirante progetto culturale e imprenditoriale diretto alla crescita delle aziende, dell’associazionismo e delle filiere del settore legno, per quella che aveva definito la ‘forest-azione’”. 
“Ci mancheranno – ha concluso Giansanti – e mancheranno all’Organizzazione tutta, il suo impegno, la sua passione, il suo entusiasmo, la sua vitalità. Ci stringiamo partecipi e commossi alla famiglia ed alla Confagricoltura abruzzese”.