30.01.2019

DL "Semplificazioni", Giansanti: persa un'occasione importante. Inspiegabile lo stralcio dei provvedimenti per xylella e Puglia

“Si è persa un’occasione per semplificare veramente”. Così il presidente di Confagricoltura commenta il decreto legge “Semplificazioni” all’esame dell’aula del Senato. Doveva essere un provvedimento che serviva alle imprese per migliorare e superare norme che appesantiscono inutilmente le incombenze delle aziende, ma per l’agricoltura i risultati raggiunti sono veramente limitati.
 
Etichettatura e snellimento della denuncia aziendale rappresentano un risultato importante, ma tante possibili semplificazioni non sono state prese in considerazione. Inspiegabile lo stralcio delle previsioni normative per la Xylella e per le aziende agricole pugliesi colpite dalle gelate.
 
Le aziende del comparto olivicolo pugliese attendevano con fiducia l’emendamento che è stato stralciato, che sarebbe servito ad alleviarne le difficoltà. Senza il decreto, il rischio per moltissimi imprenditori che aspettavano la sospensione delle cambiali agrarie e lo slittamento delle rate dei mutui è di un conseguente peggioramento delle condizioni economiche e finanziarie.