Dal territorio
Mangiacinema: in arrivo la settimana più golosa dell’anno. Dal 25 settembre al 2 ottobre a Salsomaggiore con il sostegno di Confagricoltura
24.09.2019

Mangiacinema: in arrivo la settimana più golosa dell’anno. Dal 25 settembre al 2 ottobre a Salsomaggiore con il sostegno di Confagricoltura

Parlerà anche di agricoltura l'edizione 2019 di «Mangiacinema, festa del cibo d'autore e del cinema goloso» che si terrà a Salsomaggiore da domani fino al 2 ottobre con un omaggio a Bernardo Bertolucci e il sostegno di Confagricoltura Parma e delle aziende associate.
Proprio del legame di Bertolucci con la civiltà contadina, con la Bassa e Giuseppe Verdi hanno parlato alla presentazione dell’evento, davanti alla casa natale del Maestro a Roncole - il direttore artistico di Mangiacinema Gianluigi Negri, il presidente di Confagricoltura Parma Mario Marini e Lorena Pettorazzi, che interpretò in Novecento il ruolo della figlia di Montanaro, il contadino che si taglia un orecchio in una delle scene più sconvolgenti del film.
«Sosteniamo Mangiacinema, rassegna attesissima della nostra provincia – dichiara il presidente Marini - perché capolavori come “Novecento” e “Tragedia di un uomo ridicolo” raccontano tanto della nostra agricoltura, vista con gli occhi di un maestro della nostra terra. C'è tutta la civiltà contadina in Novecento, un film nel quale ci sono i riti e le tradizioni della campagna, la mungitura, l'uccisione del maiale. E proprio l'uccisione del maiale ritorna anche ne "La tragedia di un uomo ridicolo', il cui protagonista (Ugo Tognazzi) è il proprietario di un grande caseificio. In quel film si parla poi della trasformazione del latte, da prodotto liquido a straordinario prodotto solido. E c'è anche una meravigliosa scena in un'osteria di campagna, con piatti ricolmi di prosciutto e culatello. La lettura del mondo agricolo, tra l'utopico ed il neo realistico di Bertolucci rende, ancora oggi, uno spaccato perfetto di quella che è la situazione dell'agricoltura in Italia ed in Emilia Romagna: un settore con una grande potenzialità che si scontra con mille difficoltà quotidiane».
Il programma di 'Mangiacinema' prevede degustazioni gratuite, show cooking, proiezioni ‘appetitose’ e incontri con artisti del gusto, dello spettacolo e critici cinematografici.

(Nella foto: a dx. il presidente di Confagricoltura Parma Marini, a sin. il direttore Zedda)

Scarica il programma qui