Se non visualizzi correttamente la newsletter utilizza questo link
If you don\'t see the newsletter correctly try this link
Newsletter n° 41 - 23 maggio 2017
IN QUESTO NUMERO PARLIAMO ...
  • dell'intervento del presidente Giansanti su Il Foglio del 20 maggio;
  • della nomina dei tre nuovi vicepresidenti di Confagricoltura;
  • dei danni da maltempo;

  • della nuova legge sul bio;
  • dell'etichettatura a semaforo;
  • degli incontri del Presidente Giansanti a Bruxelles;
  • di Pomezia;

  • del Festival Food & Science a Mantova;
  • della serie di incontri "A cena con la scienza";
  • della XVI Giornata nazionale del Sollievo;

  • dell'iniziativa "Mamma scrofa";
  • Dell'iniziativa "Donnagricoltura in tour";
  • dell'Apiario sperimentale urbano della FAI a Palazzo della Valle;
  • Dei Durum Days a Foggia per un confronto sul comparto del grano duro;
  • del nuovo numero di Mondo Agricolo.
Intervento di Giansanti su Il Foglio su Innovazione e Globalismo

Su Il Foglio del 20 maggio il presidente Massimiliano Giansanti parla di innovazione e globalismo, sfatando alcuni falsi miti e luoghi comuni, ragionando a tutto tondo su un settore che deve necessariamente guardare lontano, puntando su tecnologie e innovazione per competere sui mercati internazionali.

Leggi l'articolo

Nominati i tre nuovi vicepresidenti di Confagricoltura

Il comitato direttivo di Confagricoltura, riunito per la prima volta a Roma sotto la presidenza di Massimiliano Giansanti, ha nominato i tre vicepresidenti che lo affiancheranno nei prossimi tre anni: Nicola Cilento (per il sud); Elisabetta Falchi (per il centro); Matteo Lasagna (per il nord).

Leggi i profili dei vicepresidenti

Maltempo: servono strumenti legislativi adeguati per rimborsare gli agricoltori

"I danni dell'emergenza maltempo di questi mesi sono notevoli e diffusi ed hanno interessato tutta la penisola, passando da siccità a grandinate, gelate e vento forte. Confagricoltura ha fatto sua la richiesta al ministro, espressa dagli assessori regionali all'Agricoltura, sulla necessità ed urgenza della deroga alle disposizioni del DL 102/2004, per consentire l'attivazione degli interventi di soccorso del Fondo di Solidarietà nazionale". Lo ha sottolineato il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti in una lettera che ha inviato il 10 maggio scorso al ministro per le Politiche agricole Martina sulla questione degli interventi a favore delle aziende colpite da calamità naturali. Leggi di più

Con la nuova legge sul bio strumenti normativi per rafforzare il settore

"Grazie alla nuova legge sul bio vengono introdotti strumenti essenziali per questo comparto, come la costituzione di un tavolo tecnico per l'organizzazione del piano d'azione nazionale, la previsione del ‘fondo per lo sviluppo dell'agricoltura biologica', la definizione dei distretti biologici (che esaltano la territorialità); tra le novità incisive ci sono quella di poter costituire l'organismo interprofessionale di settore e quella di prevedere i contratti di rete" - come ha spiegato il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti in merito al testo normativo sul bio all'esame del Parlamento in questi giorni, un testo efficace, a parere di Confagricoltura, e per il quale è auspicabile un rapido iter di approvazione al Senato. Leggi di più

Etichetta a semaforo

In relazione alla notifica del governo francese alla Commissione europea del decreto che fissa le specifiche del "Nutri-score", l'etichetta a semaforo di Parigi che classifica gli alimenti con cinque colori secondo il loro contenuto di ingredienti "buoni" (fibre, frutta, verdura) o "cattivi" (grassi, zuccheri), Confagricoltura si è espressa negativamente: i semafori in etichetta - infatti -  sono fuorvianti per i consumatori,

Esiste già l'etichettatura nutrizionale, frutto di accurati studi scientifici e garantita dall'approfondimento dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Sostituirla con l'etichetta a semaforo porterebbe a valutazioni sommarie ed errate degli ingredienti degli alimenti e degli alimenti stessi.

Inoltre non indicare le porzioni medie degli alimenti, ma esclusivamente il contenuto per cento grammi, come con il semaforo in etichetta, confonde.
Confagricoltura ha assicurato il suo impegno alla task force interministeriale creata ad hoc per volontà del Governo, a cui parteciperanno appunto anche le organizzazioni di categoria.

Vai al comunicato

Incontri strategici a Bruxelles per il presidente Giansanti

Il mese scorso il Presidente Giansanti ha incontrato a Bruxelles i principali interlocutori europei per il nostro settore per un confronto sui temi cruciali per l'agroalimentare italiano e sull'impatto che le politiche europee hanno su di esso.

Gli obiettivi che deve darsi la PAC, la Brexit, il futuro dell'Unione Europea, sono stati al centro dei colloqui con il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. Il regolamento omnibus (che dovrebbe essere definito entro il prossimo autunno per entrare in vigore nel 2018) è stato approfondito con Paolo De Castro, primo vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo e relatore principale per il PE sull'omnibus.
La difesa del made in Italy, l'italian sounding, l'etichettatura, sono stati approfonditi con l'ambasciatore Giovanni Pugliese, rappresentante permanente aggiunto d'Italia presso la UE.
Giansanti si è anche confrontato con altri rappresentanti del Parlamento europeo (Mara Bizzotto, Salvatore Cicu, Herbert Dorfmann, Giovanni La Via, Matteo Salvini, Marco Zullo) sui temi del commercio internazionale, della competitività sul mercato globale, dell'ambiente.
Approfondisci la notizia

Incendio alla Eco X di Pomezia

In relazione all'incendio sviluppatosi il 5 maggio presso l'impianto di trattamento rifiuti della Eco X sito nel comune di Pomezia dopo i primi dati allarmanti registrati immediatamente dopo l'incendio, le rilevazioni degli ultimi giorni ha nno registrato una progressiva normalizzazione dei livelli di diossina e degli altri inquinanti.
Gli ultimi dati sono quindi confortanti, ma è importante - come hanno sottolineato Confagricoltura Lazio e Confagricoltura Roma - che le autorità preposte continuino a monitorare scrupolosamente la situazione anche nelle prossime settimane e che sia data un'informazione chiara e puntuale, a tutela sia dei consumatori, sia dei produttori.

L'intervento del Presidente Giansanti in chiusura del Mantova Food & Science Festival

Si è chiusa con una vera e propria festa la prima edizione del Food&Science Festival di Mantova, promosso - tra gli altri - da Confagricoltura Mantova, che dal 5 al 7 maggio ha registrato 16.000 presenze fra incontri, spettacoli, mostre, laboratori e altre attività: una partecipazione attiva ed entusiasta che ha seguito con curiosità e impegno il racconto dell'indissolubile legame tra cibo e scienza. Un appuntamento in cui il dibattito scientifico di alto livello è stato reso accessibile e fruibile in una serie di iniziative, eventi, workshop, laboratori, non solo dagli addetti ai lavori, ma anche dai comuni cittadini.
Il pubblico si è diviso fra oltre 200 eventi e ha potuto ascoltare più di 100 ospiti di rilievo nazionale e internazionale, su argomenti chiave per la nostra contemporaneità e per il futuro. Tra gli eventi più affollati l'inaugurazione con il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina, l'Assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia Giovanni Fava, il Sindaco di Mantova Mattia Palazzi, il Presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti e il Presidente di Confagricoltura Mantova, nonché vicepresidente di Confagricoltura nazionale Matteo Lasagna.

Guarda l'intervista al Presidente Giansanti a conclusione del Festival

 

A Cena con la Scienza 2017: al via l’ottava edizione

Ha preso il via a Piacenza l'ottavo ciclo della rassegna "A Cena Con la Scienza" quest'anno dedicato a "Realtà percezione e narrazione - il mondo ai tempi della post-verità".
L'iniziativa, organizzata da Agriturist e Confagricoltura Piacenza, che da quest'anno vede il patrocinio anche dell'Accademia dei Georgofili, è stata presentata da Michele Lodigiani, georgofilo già presidente di Confagricoltura Piacenza e Gianpietro Bisagni, presidente di Agriturist Piacenza.

Gli appuntamenti della rassegna, il cui primo incontro si è tenuto il 12 maggio scorso, proseguiranno venerdì 26 maggio, con Piero Morandini, ricercatore al Dipartimento di Bioscienze dell'Università di Milano, che parlerà di proprietà intellettuale e brevetti nel settore vegetale e biotecnologico all'Agriturismo Casa Rosa di Travazzano.
Venerdì 9 giugno all'Azienda Agrituristica Battibue sarà invece la volta di Oscar Farinetti, imprenditore, fondatore di Eataly che, portando la sua testimonianza, approfondirà l'argomento "Cosa compriamo quando compriamo del cibo?".
La rassegna si chiuderà all'agriturismo Bassanine di Monticelli d'Ongina, venerdì 23 giugno, con "MISINFORMATION - Guida alla società dell'informazione e della credulità": la relazione tenuta da Walter Quattrociocchi, coordinatore del Laboratorio di Computational Social Science all'Istituto IMT Alti Studi di Lucca. Leggi di più

XVI Giornata nazionale del Sollievo: Confagricoltura c’è

Anche un fiore può portare sollievo a chi soffre. Ne sono convinti i giovani di Confagricoltura che anche quest'anno hanno deciso di offrire delle rose ai pazienti del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, in occasione della XVI "Giornata nazionale del sollievo" che si celebrerà il 28 maggio p.v., promossa dal ministero della Salute, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dalla Fondazione "Gigi Ghirotti".

“Mamma scrofa”: iniziativa di Confagricoltura ed Edagricole per un racconto più veritiero degli allevamenti di suini

Confagricoltura insieme ad Edagricole lancia un'iniziativa: "Mamma scrofa", ovvero la realizzazione di una galleria fotografica che ritragga le immagini quotidiane più belle degli allevamenti suinicoli degli associati. Lo scopo del progetto, lanciato in occasione della festa della mamma lo scorso 14 maggio, è far conoscere e valorizzare gli allevamenti suinicoli dei nostri imprenditori, nonché l'impegno di chi quotidianamente si dedica con passione a questo lavoro, senza mistificazioni o strumentalizzazioni, che purtroppo invece caratterizzano spesso la comunicazione dei media su questo comparto produttivo.

Per ulteriori informazioni e tutti i dettagli per partecipare alla realizzazione di questa galleria fotografica, approfondisci la notizia.

''Donnagricoltura tour'': le imprenditrici in un viaggio al femminile tra le eccellenze di Confagricoltura

Il 10 maggio scorso ha preso il via dal Piemonte "Donnagricoltura Tour", organizzato da Confagricoltura Donna per incentivare la conoscenza tra le imprenditrici dell'organizzazione e delle realtà maggiormente innovative nei rispettivi comparti. Prima tappa nel Cuneese, a Vicoforte, dove ha sede Cascina Monsignore, nel cuore delle Langhe Monregalesi. A fare gli onori di casa Maria Teresa Ballauri, vicepresidente di Confagricoltura Donna Piemonte.
Leggi di più

Miele: su ''Repubblica'' i dati del presidente della FAI e l'apiario urbano sperimentale nella terrazza di Palazzo della Valle

Miele: monoflora, misto o bio, se ne producono oltre 30 tipi. Il consumo oscilla sui 400 grammi pro capite e l'Italia produce più di centomila quintali di miele l'anno. "Ma gli ultimi tre anni sono stati critici per i cambiamenti climatici in atto e la siccità". Raffaele Cirone, presidente della FAI - Federazione Apicoltori Italiani, assicura però che "il 2017 sarà una stagione di grande recupero". E intanto ha avviato e gestisce in prima persona un apiario urbano sperimentale all'ultimo piano di Palazzo della Valle, sede di Confagricoltura, nel cuore della Capitale.

Leggi l'articolo su Repubblica

Durum Days a Foggia: analisi e condivisione delle strategie del comparto del grano duro

La situazione del comparto del grano duro in Italia e all'estero, import ed export, calo delle semine e della produzione, di questo si è parlato approfonditamente a Foggia il 18 maggio 2017 in occasione di un evento internazionale, Durum Days, promosso da Agrinsieme in cui si sono riuniti tutti gli attori della filiera di grano e pasta, per avviare un percorso di dialogo e condivisione delle strategie.
Leggi il comunicato

Il nuovo numero di Mondo Agricolo

E' on line il nuovo numero di Mondo Agricolo, che racconta l'ingegno, la creatività, la voglia di digitalizzazione. Ad aprire la rivista l'editoriale del presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, "Brand e strategia", in cui ribadisce che "valorizzare il made in Italy è un obiettivo e non deve essere un controproducente alibi".

Articoli sulla nomina dei vicepresidenti confederali, sugli appuntamenti a Bruxelles di Giansanti, sul seminario dei direttori del territorio. Tra le altre cose, anche un focus sulla "difesa sostenibile" con, in primo piano, il miglioramento genetico delle uve del Prosecco.
Vai al giornale

Informativa per il trattamento dei dati personali legge 196/2003 (cod. privacy) State ricevendo questo messaggio, in quanto il Vs indirizzo di posta elettronica è conosciuto perché cliente e/o fornitore e/o espressamente autorizzati e/o reso pubblico attraverso elenchi internet e/o siti web. Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, ed esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del codice della privacy, inviate un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente, indicando gli indirizzi da cancellare. Un messaggio Vi confermerà l'accoglimento della Vs. istanza e la conseguente cancellazione dei Vs. dati. info@confagricoltura.it.