Se non visualizzi correttamente la newsletter utilizza questo link
If you don\'t see the newsletter correctly try this link
Newsletter n° 53 - 9 maggio 2018
In questo numero parliamo di ...
  • dazi Usa;
  • bilancio UE;
  • missione in Israele ed incontro del Presidente Giansanti con il ministro dell'agricoltura israeliano;
  • Cibus;
  • Macfrut;
  • Durumdays a Foggia;
  • Mantova Food & Science Festival;
  • Skills4Agri nell'ambito del Food & Science Festival;
  • Convegno Quadri dei Giovani di Confagricoltura - ANGA;
  • nuovo numero di Mondo Agricolo;
  • 5 x mille alla Onlus di Confagricoltura.
Dazi USA: occorre scongiurare una guerra commerciale

Sul monito di Merkel, Macron e May a Trump a proposito dei dazi, Confagricoltura ribadisce che va assolutamente scongiurata una guerra commerciale; la necessità è semmai quella di più regole e più accordi.

"Le guerre dei dazi rischiano di accrescere squilibri di mercato - evidenzia il presidente Giansanti -. Si parte dall'acciaio, ma si può arrivare facilmente all'agricoltura ed all'agroalimentare, con effetti molto negativi per un Paese come il nostro. Nel rispetto del ruolo del lavoro ed in ossequio alla sicurezza alimentare che deve sempre essere al centro della nostra azione, quello che dobbiamo perseguire è l'abbattimento delle barriere tariffarie e non".

Nell'epoca degli accordi bilaterali basta che una delle parti non sia d'accordo per trovarsi di fronte all'imposizione di dazi. "Nel solco della nostra tradizione - continua Giansanti - sollecitiamo il ritorno ad accordi multilaterali capaci di valorizzare le nostre produzioni di qualità".

Approfondisci

Bilancio UE: inaccettabili tagli all'agricoltura per far quadrare i conti

"Tagliare i fondi all'agricoltura per far quadrare i conti di un bilancio che resterà inadeguato dimostra che c'è scarsa fiducia sul futuro della costruzione europea". Questo il commento del presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, in relazione alla proposta della Commissione europea sul nuovo quadro finanziario della UE (periodo 2021-2027), che prevede la riduzione delle spese destinate all'agricoltura per un ammontare di circa 40 miliardi di euro a prezzi correnti rispetto all'attuale dotazione. In particolare, i trasferimenti diretti agli agricoltori potrebbero subire un taglio superiore al 7%.

Sarebbe un errore inoltre ridurre i trasferimenti alle imprese di maggiori dimensioni, penalizzandole, tanto più che queste assicurano la maggior parte dei posti di lavoro, producendo sia per il mercato interno sia per l'export.

Approfondisci la notizia

Intervento di Giansanti  ad Agorà su Rai 3

Giansati su Radio 1

Italia-Israele: Giansanti ha incontrato il ministro israeliano dell’agricoltura Uri Ariel a Tel Aviv

"Quello dell'agricoltura israeliana e della stretta inter-relazione tra mondo produttivo e ricerca scientifica, è un modello da perseguire. L'agricoltura israeliana ha sempre puntato fortemente sull'innovazione per superare i gap strutturali. Razionalizzazione dell'acqua, uso di impianti di irrigazione a goccia, coltivazioni idroponiche senza suolo e riutilizzo delle acque reflue anche urbane, sono alcune delle iniziative nate o comunque progredite in Israele, grazie alla ricerca". Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti  al termine della visita in Israele di una delegazione dell'Organizzazione, su invito di Israel Export Institute e dell'Ambasciata d'Israele a Roma in occasione di "Agritech 2018", mostra internazionale sulle tecnologie agricole e sull'innovazione in campo agroalimentare. Il ministro Ariel e il presidente Giansanti, in particolare, hanno concordato di svolgere un'iniziativa comune, a Roma in autunno, per una doppia ricorrenza: i 70 anni della fondazione dello Stato di Israele e i 70 anni della rifondazione di Confagricoltura nel dopoguerra.

Approfondisci la notizia

Confagricoltura al Cibus

L'innovazione è il grande tema dell'edizione 2018 di Cibus, la fiera dell'agroalimentare che ha preso il via il 7 maggio a Parma, in programma fino a giovedì 10 maggio. E' la cosiddetta "food r-evolution" del Made in Italy, a cui è stata dedicata l'inaugurazione della manifestazione e che da sempre è uno dei temi forti di Confagricoltura, ora diventati di attualità nell'opinione pubblica. Temi ribaditi anche al taglio del nastro dello stand confederale in fiera, con la vicepresidente di Confagricoltura Elisabetta Falchi, il viceministro delle Politiche Agricole Andrea Olivero, l'assessore all'agricoltura dell'Emilia Romagna Simona Caselli e il presidente di Fiere di Parma Gian Domenico Auricchio.

Il format di Confagricoltura a Cibus è lo stesso utilizzato con successo al Vinitaly, che prevede il coinvolgimento di tutte le regioni italiane per l'esposizione di prodotti, l'organizzazione di eventi e le degustazioni.

Ed è proprio a Cibus che il presidente Giansanti e i vicepresidenti di Confagricoltura hanno incontrato il Commissario europeo all'Agricoltura, Phil Hogan, al quale hanno proposto la creazione di un'Agenzia europea per le domande PAC.

Approfondisci

Vai ai programmi dei convegni

Macfrut: Confagricoltura presente ai lavori del Gruppo Italia, Francia, Spagna sulle pesche e nettarine

Al Macfrut presso la Fiera di Rimini il 9 maggio p.v. l'incontro del Gruppo di contatto Italia, Francia, Spagna sulle pesche e nettarine, a cui prenderanno parte, tra gli altri, anche il Mipaaf e le principali associazioni di categoria.

Confagricoltura sarà presente all'incontro con il suo delegato, Francesco Donati, componente del comitato di prodotto pesche e nettarine dell'OI, rappresentante di Confagricoltura al gruppo di lavoro previsionale "pesche e nettarine" presso la Commissione europea, nonché presidente della FNP frutticoltura. Il Gruppo di contatto di Italia, Francia, Spagna si riunisce una volta l'anno per tracciare il bilancio della campagna conclusa, stilare un bilancio preventivo della prossima campagna ed approfondire le principali tematiche del comparto.

Save the Date: DurumDays 2018 - 16 e 17 maggio

Si svolgerà il 16 e 17 maggio a Foggia, presso la Camera di Commercio, la manifestazione DURUMDAYS 2018.

Anche quest'anno Confagricoltura è tra gli organizzatori, insieme alle organizzazioni di tutta la filiera, del consueto appuntamento internazionale sulla filiera del grano per dare ad operatori ed agricoltori le prime previsioni sulla produzione di grano duro in Italia e all'estero e per approfondire le tematiche e l'attualità di mercato del grano duro.

Approfondisci

Cibo, scienza e agricoltura in primo piano all’edizione 2018 del Food & Science Festival di Mantova

L'equilibrio tra risorse ed economia, agricoltura e ambiente, crescita demografica e povertà, questo è il filo conduttore al Food&Science Festival di Mantova che nella sua seconda edizione riaccende i riflettori su cibo, scienza e creatività. Da venerdì 18 a domenica 20 maggio la Capitale Italiana della Cultura nel 2016 e Regione Europea dell'Enogastronomia nel 2017 (assieme a Bergamo, Brescia e Cremona) ospiterà conferenze, incontri, laboratori, spettacoli e mostre dedicate.

L'iniziativa è promossa da Confagricoltura Mantova, ideata da Frame-Divagazioni Scientifiche e organizzata da Mantova Agricola.

"L'edizione 2017 - spiega Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova, nonché vicepresidente nazionale di Confagricoltura - è stata un grande successo. Quest'anno, con la seconda edizione, rilanciamo il nostro interesse con nuovi relatori e nuovi spettacoli, in un perfetto connubio tra cibo, scienza e creatività".

Approfondisci

Appuntamento con la formazione per gli imprenditori agricoli al Food & Science Festival a Mantova il 18 maggio

Il 18 maggio 2018 a Mantova, sempre nell'ambito del Food&Science Festival avrà luogo l'evento "Open innovation per creare valore e competere sul mercato", una giornata di formazione e approfondimento dedicata agli imprenditori agricoli e ai professionisti sul tema Agricoltura 4.0, in cui si analizzeranno lo scenario attuale e le prospettive future toccando temi salienti, quali l'impatto dell'innovazione digitale nelle aziende agricole e i nuovi modelli di sviluppo, le tecnologie e lo stato della ricerca scientifica applicata in campo e in stalla, l'internazionalizzazione delle imprese, solo per citarne alcuni.

L'evento, in collaborazione con l'Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano, rientra in SKILLS4AGRI, il percorso formativo ideato e promosso dall'Enapra (Ente di Formazione di Confagricoltura) e Intesa Sanpaolo Formazione.

Save the Date: 7 - 8 giugno - Convegno Quadri dei Giovani di Confagricoltura

Si terrà a Roma il 7 e l'8 giugno il Convegno Quadri dei giovani di Confagricoltura "60 anni di agricoltura giovane, di qualità e sostenibile" durante il quale si celebrerà questo importante anniversario.

Mondo agricolo: il numero di aprile è on line

Nell'ultimo numero di Mondo agricolo si parla della nostra presenza al Cibus, del Welfare Index PMI 2018, del commercio internazionale e la guerra dei Dazi. Inoltre sono disponibili tutte le ultime notizie sulle attività di Confagricoltura e il bilancio di un anno di lavoro della Giunta Giansanti nell'editoriale del Presidente.

Vai al giornale

Dona il tuo 5 per mille a Senior – L’età della saggezza, la Onlus di Confagricoltura

In pochi anni Senior - L'età della saggezza, la Onlus di Confagricoltura, ha maturato una significativa esperienza filantropica. Grazie ai fondi provenienti dalle scelte del 5 per Mille e da alcune donazioni dirette, sono stati realizzati numerosi interventi umanitari, a favore dei più bisognosi, delle popolazioni terremotate del centro Italia e di popolazioni di altri Paesi in difficoltà, ecc.

Dona con la prossima dichiarazione dei redditi (modd. 730 e Unico) il tuo 5 per Mille a Senior - L'Età della Saggezza, senza nessun aggravio dell'imposta a tuo carico, inserendo il Codice fiscale di Senior 97450610585.

 

Informativa per il trattamento dei dati personali legge 196/2003 (cod. privacy) State ricevendo questo messaggio, in quanto il Vs indirizzo di posta elettronica è conosciuto perché cliente e/o fornitore e/o espressamente autorizzati e/o reso pubblico attraverso elenchi internet e/o siti web. Qualora non desideriate ricevere in futuro comunicazioni dalla ditta scrivente, ed esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del codice della privacy, inviate un messaggio di posta elettronica all'indirizzo mittente, indicando gli indirizzi da cancellare. Un messaggio Vi confermerà l'accoglimento della Vs. istanza e la conseguente cancellazione dei Vs. dati. info@confagricoltura.it.