arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Comunicati

Agrifood Forum, Rotundo: fondamentale il ruolo delle imprese agricole nella produzione di rinnovabili

28 marzo 2023
Agrifood Forum, Rotundo: fondamentale il ruolo delle imprese agricole nella produzione di rinnovabili -  Comunicati | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

“A partire dai biocarburanti, il tema legato allo sviluppo delle rinnovabili è oggi attualissimo e sta coinvolgendo le imprese agricole in maniera importante”. Lo ha detto Donato Rotundo, direttore delle Politiche di Sviluppo sostenibile e Innovazione di Confagricoltura, intervenuto all’Agrifood Forum organizzato da Rinnovabili.it “Sostenibilità in agricoltura, costo o valore?”.

Rotundo ha affrontato vari temi che riguardano la sostenibilità in agricoltura, a partire proprio dalle rinnovabili. “Le imprese stanno investendo sul biometano e sugli altri biocarburanti e dobbiamo fare in modo che al 2035 potremo proseguire nel percorso di utilizzo di questa tipologia di energie”. 

Rotundo ha rimarcato anche le difficoltà legate agli ostacoli di carattere normativo ed economico, ostacoli che però vanno superati se si vogliono raggiungere gli obiettivi di sostenibilità che ci si è dati. Rapidità nell’emanazione dei provvedimenti, semplificazione e meno burocrazia, maggior coordinamento Stato Regioni, necessità di avere procedure coordinate, sono alcune delle sfide che ci attendono.

“Siamo in una fase importante e delicata, quella attuativa del PNRR sul Parco Agrisolare e sul biometano” ha proseguito il direttore delle Politiche di Sviluppo sostenibile di Confagricoltura “Sul Parco Agrisolare, fotovoltaico sui fabbricati produttivi, ad esempio occorre superare i limiti dell’autoconsumo. Come per il biometano occorre disporre di procedure semplificate che permettano la riconversione degli impianti.

Nonostante le difficoltà anche di carattere normativo, oggi in Italia abbiamo raggiunto l’8% di produzione di elettricità rinnovabile dall’agricoltura. Molta strada è stata fatta, ma il percorso da compiere è ancora lungo.”

Rotundo ha fatto riferimento anche al problema delle emissioni “L’agricoltura rappresenta oggi il 9% dei gas climalteranti, avendo iniziato un percorso di riduzione delle emissioni, che ha portato a -12% negli ultimi trent’anni. Tutto questo è stato possibile grazie all’innovazione, all’agricoltura di precisione, allo sviluppo del biogas e all’utilizzo del digestato”. La risposta delle imprese sul fronte dell’innovazione, anche grazie all’agricoltura di precisione, è stata significativa.

Rotundo ha fatto poi anche un riferimento al Green Deal, che con le sue 8 linee di intervento coinvolge in maniera determinante l’agricoltura. Il settore primario, infatti, per la produzione di rinnovabili, appunto, per la riduzione delle emissioni, per l’assorbimento di CO2, è al centro delle strategie europee per la sostenibilità.

“Servono tuttavia, a livello europeo, norme semplici, incentivi, investimenti e gradualità nell’attuazione delle norme, per continuare a supportare le imprese verso percorsi sempre più sostenibili. Occorre infatti fornire alle aziende tutti gli strumenti possibili, per ridurre i costi, aiutarle ad autoprodurre energia e diversificare i redditi”.

Sicuramente la strada non è quella di prevedere norme sempre più restrittive e vincolanti da parte dell’Unione Europea, come quelle relative ai prodotti fitosanitari, agli allevamenti e agli imballaggi.

Siamo in un momento delicato del processo di transizione ecologica ed energetica. Se si va a rodere il reddito dell’agricoltore, penalizzandolo con ulteriori oneri tecnici e burocratici, non solo c’è il rischio di rallentare i percorsi virtuosi che si sono attivati sulla sostenibilità, ma anche di diminuirne la produttività e la competitività.

Il video integrale dell'Agrifood Forum 2023

Le più lette

Vedi tutte
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
08 settembre 2023Dal Territorio
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
07 settembre 2023Comunicati
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
06 settembre 2023Notizie Brevi
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
06 settembre 2023Comunicati
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
08 agosto 2023Comunicati
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
25 agosto 2023Comunicati
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
07 settembre 2023Dal Territorio
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
31 agosto 2023Dicono di noi
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
01 settembre 2023Comunicati
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
07 settembre 2023Notizie Brevi
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
Chiudi