arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Comunicati

Agrinsieme: Mais, passi concreti per promuovere e sostenere la filiera maidicola

02 aprile 2020
Agrinsieme: Mais, passi concreti per promuovere e sostenere la filiera maidicola -  Comunicati | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Il coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italianiConfagricolturaCopagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, esprime grande soddisfazione per l’intesa raggiunta in sede Conferenza Stato-Regioni sul decreto per la competitività delle filiere agroalimentari, che mira a sostenere i contratti di filiera in ambito maidicolo, oltreché delle proteine vegetali, del comparto carne ovina e del latte bufalino, e con il quale alla filiera del mais vengono destinati, in particolare, 5 milioni di euro per il 2020 e 6 milioni di euro per il 2021, che si tradurranno in un contributo di 100 euro ad ettaro di mais coltivato, per un massimo di 50 ettari a beneficiario. 
“I beneficiari dovranno aver già sottoscritto, entro la scadenza della domanda di contributo, contratti di filiera di durata almeno triennale”, ricorda Agrinsieme, evidenziando a tal proposito che “le positive ricadute di tali misure andranno a sommarsi, completandole e integrandole, a quelle derivanti dall’Accordo Quadro per il mais da granella di filiera italiana certificata, recentemente sottoscritto da dieci organizzazioni del comparto al fine valorizzare la produzione nazionale di mais, fondamentale per le produzioni di eccellenza”. 
“Ricordiamo, infatti, che quella del mais è una coltura di fondamentale importanza per il primario intero, per la zootecnia e per tutto il Paese, poiché essa è alla base di quasi tutte le produzioni nazionali a denominazioni di origine”, prosegue il Coordinamento. 
“A conti fatti, gli aiuti si tradurranno in una premialità che potrà oscillare da un minimo di circa 16-18 euro a tonnellata fino a un massimo di 23-25 euro a tonnellata, rispetto alle attuali quotazioni”, precisa Agrinsieme, secondo cui “finalmente si ravvisano passi concreti per la filiera del mais e per la valorizzazione di tutte le filiere”. 
“L’auspicio ora è che queste misure, da portare avanti in maniera congiunta insieme al Piano di settore approvato, possano contribuire a dare una decisa svolta al comparto, contribuendo al contempo a rilanciare una coltura di fondamentale importanza per il Paese e per le sue produzioni agroalimentari di eccellenza”, conclude il Coordinamento che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari.
 
***
Agrinsieme è costituita dalle organizzazioni professionali Cia-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri e dalle centrali cooperative Confcooperative FedAgriPesca, Legacoop Agroalimentare e Agci Agrital, a loro volta riunite nella sigla Alleanza Cooperative Italiane - Settore Agroalimentare. Il coordinamento Agrinsieme rappresenta oltre i 2/3 delle aziende agricole italiane, il 60% del valore della produzione agricola e della superficie nazionale coltivata, oltre 800mila persone occupate nelle imprese rappresentate.

Le più lette

Vedi tutte
Agrinsieme: Contributi agricoli obbligatori, tardiva emanazione DM ha creato notevoli disagi per pagamento prima rata 2020
Agrinsieme: Contributi agricoli obbligatori, tardiva emanazione DM ha creato notevoli disagi per pagamento prima rata 2020
14 luglio 2020Comunicati
Bilancio UE: Bene la proposta sul recovery fund per il rilancio economico, ma per l'agricoltura scelte negative
Bilancio UE: Bene la proposta sul recovery fund per il rilancio economico, ma per l'agricoltura scelte negative
14 luglio 2020Comunicati
"RIPARTIAMO DAI BORGHI" - Webinar - 16 LUGLIO ore 16:30
"RIPARTIAMO DAI BORGHI" -  Webinar - 16 LUGLIO ore 16:30
14 luglio 2020Notizie Brevi
Grande successo per i picnic nei vigneti veronesi. Prossimo appuntamento il 18 luglio
Grande successo per i picnic nei vigneti veronesi. Prossimo appuntamento il 18 luglio
14 luglio 2020Dal Territorio
Piemonte, raggiunta l’intesa sulla distillazione di crisi. Confagricoltura: “I viticoltori potranno affrontare la vendemmia con maggior serenità”
Piemonte, raggiunta l’intesa sulla distillazione di crisi. Confagricoltura: “I viticoltori potranno affrontare la vendemmia con maggior serenità”
14 luglio 2020Dal Territorio
Vino: E' on line il questionario di Confagricoltura sulle misure di promozione nei Paesi Terzi
Vino: E' on line il questionario di Confagricoltura sulle misure di promozione nei Paesi Terzi
10 luglio 2020Comunicati
Bando Confagricoltura e JTI Italia: 70 mila euro per finanziare progetti di agricoltura sociale e di valore
Bando Confagricoltura e JTI Italia: 70 mila euro per finanziare progetti di agricoltura sociale e di valore
09 luglio 2020Comunicati
Agrinsieme: Grano duro, con DM per ripartizione fondo finalmente risposte concrete al comparto
Agrinsieme: Grano duro, con DM per ripartizione fondo finalmente risposte concrete al comparto
09 luglio 2020Comunicati
Food&Made in Italy Summit, Giansanti: "Con il Covid l'agroalimentare italiano ha dimostrato la sua forza"
Food&Made in Italy Summit, Giansanti: "Con il Covid l'agroalimentare italiano ha dimostrato la sua forza"
09 luglio 2020Comunicati
Caccia, Confagricoltura Toscana: “Bene le modifiche alla legge, ma serve una veloce attuazione”
Caccia, Confagricoltura Toscana: “Bene le modifiche alla legge, ma serve una veloce attuazione”
09 luglio 2020Dal Territorio
Chiudi