arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Comunicati

Aquafarm, Salvador (API-Confagricoltura): I consumi domestici premiano il pesce allevato in Italia

25 marzo 2021
Aquafarm, Salvador (API-Confagricoltura): I consumi domestici premiano il pesce allevato in Italia -  Comunicati | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Il pesce, si sa, fa bene. La pandemia ha modificato radicalmente l’approccio al cibo: il 48% dei consumatori ha cambiato le proprie abitudini sul consumo di pesce in casa, l’82% preferisce pesce allevato in Italia perché è più sicuro, più buono e più vicino. Questi, in sintesi, i dati della ricerca commissionata al Crea Marketing Consulting dall’Associazione piscicoltori Italiani (API) di Confagricoltura in occasione della digital preview di Aquafarm sull’impatto della pandemia e del lockdown sull’acquacoltura.

“La preparazione casalinga dei pasti – ha spiegato Pier Antonio Salvador, presidente API – ha orientato le scelte verso prodotti locali, a garanzia di freschezza, tracciabilità e sicurezza. Requisiti che sono presenti in tutti i prodotti dell’acquacoltura nazionale. Con la pandemia registriamo il 6% di nuovi consumatori, anche se le vendite attraverso la grande distribuzione sono riuscite compensare le perdite del 25\30% consumato nel canale Horeca, attualmente fermo”.

In Italia ogni 10 pesci preparati a casa o al ristorante, solo due sono italiani. Ne consumiamo più degli altri Paesi europei, ma non ne produciamo abbastanza. “Nel mondo - rimarca Salvador - l’acquacoltura cresce di oltre il 15% l’anno, mentre in Italia resta ferma. Importiamo moltissimo e vanno rivisti gli accordi commerciali e i controlli per le importazioni da Paesi Terzi”.

Quale è la soluzione? “Occorre – conclude il presidente di API - agire contemporaneamente su tre fronti: controllare maggiormente le importazioni, promuovere il consumo dei prodotti europei dando informazioni corrette ai consumatori sulla provenienza dei prodotti ittici, anche per quelli somministrati attraverso l'HoReCa, e attenuare la burocrazia che impedisce la crescita del settore, semplificandola”.

 

L’acquacoltura italiana in cifre. I siti di allevamento in mare, lagune e acqua dolce sono 800. L’associazione Piscicoltori di Confagricoltura ne associa il 90%. Sono 25 le specie ittiche diverse. La produzione nazionale è di 180.000 tonnellate ed il fatturato è di 500 milioni di euro. Il settore occupa 15.000 addetti.

Le più lette

Vedi tutte
Fertilizzanti, serve iniziativa europea per evitare ulteriore aumento dei prezzi e crollo delle produzioni agricole
Fertilizzanti, serve iniziativa europea per evitare ulteriore aumento dei prezzi e crollo delle produzioni agricole
21 settembre 2021Comunicati
Olio: Annata migliore rispetto al 2020, ma ancora sotto le potenzialità. Paghiamo i fenomeni climatici
Olio: Annata migliore rispetto al 2020, ma ancora sotto le potenzialità. Paghiamo i fenomeni climatici
23 settembre 2021Comunicati
Olio, Confagricoltura a Corriere.it: Annata in ripresa (al Sud) ma ha pesato la mancanza di acqua
Olio, Confagricoltura a Corriere.it: Annata in ripresa (al Sud) ma ha pesato la mancanza di acqua
23 settembre 2021Dicono di noi
Agriturist: Voglia di viaggiare e ampi spazi hanno accelerato la ripresa in campagna
Agriturist: Voglia di viaggiare e ampi spazi hanno accelerato la ripresa in campagna
24 settembre 2021Comunicati
Prosek, Agrinsieme: Bene Patuanelli al Senato. Scongiurare danno irreparabile a sistema Dop e Igp
Prosek, Agrinsieme: Bene Patuanelli al Senato. Scongiurare danno irreparabile a sistema Dop e Igp
22 settembre 2021Comunicati
Vertice ONU sui sistemi alimentari, Confagricoltura e Federalimentare: Dieta mediterranea e sostenibilità, binomio possibile e vantaggioso
Vertice ONU sui sistemi alimentari, Confagricoltura e Federalimentare: Dieta mediterranea e sostenibilità, binomio possibile e vantaggioso
23 settembre 2021Comunicati
Lasagna: “La sostenibilità è una grande occasione, ma dall’Ue aspettiamo ancora una tassonomia. Sì ai capitali privati, apriamo l’agricoltura italiana ai fondi di investimento”
Lasagna: “La sostenibilità è una grande occasione, ma dall’Ue aspettiamo ancora una tassonomia. Sì ai capitali privati, apriamo l’agricoltura italiana ai fondi di investimento”
24 settembre 2021Notizie Brevi
Presentato al S. Alessio Margherita di Savoia a Roma il progetto di Confagricoltura e di Senior L’Età della Saggezza Onlus “Il giardino invisibile”
Presentato al S. Alessio Margherita di Savoia a Roma il progetto di Confagricoltura e di Senior L’Età della Saggezza Onlus “Il giardino invisibile”
22 settembre 2021Notizie Brevi
Pioppicoltura sostenibile: Friuli Venezia Giulia prima in Italia
Pioppicoltura sostenibile: Friuli Venezia Giulia prima in Italia
21 settembre 2021Comunicati
G20 Agricoltura: tutte le news e i video nella sezione dedicata
G20 Agricoltura: tutte le news e i video nella sezione dedicata
20 settembre 2021Notizie Brevi
Chiudi