arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Comunicati

Glifosato, Confagricoltura: “Tutte le valutazioni siano ispirate dal massimo rigore scientifico”

16 giugno 2021
Glifosato, Confagricoltura: “Tutte le valutazioni siano ispirate dal massimo rigore scientifico” -  Comunicati | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Il glifosato non è cancerogeno, mutageno e tossico per la riproduzione. Ci sono, quindi, le condizioni per prolungare l’autorizzazione all’uso del prodotto, anche se servono ulteriori analisi in merito all’impatto sulla biodiversità.

Sono le conclusioni – segnala Confagricoltura – del rapporto preliminare, redatto su mandato della Commissione europea, dalle autorità di quattro Stati membri - Francia, Paesi Bassi, Svezia e Ungheria - che è stato trasmesso all’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e all’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA).

In una nota ufficiale diffusa ieri, l’EFSA ha evidenziato che le autorità dei quattro Stati membri, non hanno previsto “una modifica alla classificazione esistente” del glifosato.

“Prendiamo atto del parere preliminare – dichiara il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti - Siamo solo al primo passaggio di una lunga e accurata procedura che si concluderà l’anno prossimo. Confidiamo che il prosieguo delle valutazioni, fino alla decisione finale, sia esclusivamente ispirato dal massimo rigore per la piena tutela di tutte le parti in causa, a partire dai consumatori”.

Il parere preliminare sarà oggetto, a partire da settembre, di consultazioni aperte al pubblico a cura dell’EFSA e della ECHA. A seguire, la classificazione del glifosato sarà portata all’esame del Comitato per la valutazione dei rischi dell’Agenzia per le sostanze chimiche. Infine, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare effettuerà una revisione conclusiva che sarà resa nota nella seconda metà dell’anno venturo.

Terminata la procedura, sarà la Commissione europea a presentare la proposta per l’eventuale rinnovo dell’autorizzazione all’uso del glifosato. L’attuale autorizzazione quinquennale scadrà il 15 dicembre 2022.

“Occorre comunque rilevare che gli agricoltori italiani fanno un ricorso limitato al glifosato, utilizzato solo nelle fasi di presemina. Al di là di quelle che saranno le scelte della Ue, – conclude il presidente di Confagricoltura -  la transizione ecologica impone la diffusione di processi produttivi più sostenibili e una minore pressione sulle risorse naturali”.

Le più lette

Vedi tutte
Taglia prezzi, Confagricoltura: buono l’impianto, senza proroga il gasolio agricolo
Taglia prezzi, Confagricoltura: buono l’impianto, senza proroga il gasolio agricolo
10 maggio 2022Comunicati
Techagriculture: Italia e Israele per l’agricoltura del futuro. Evento a Napoli il 17 maggio
Techagriculture: Italia e Israele per l’agricoltura del futuro. Evento a Napoli il 17 maggio
11 maggio 2022Comunicati
La tecnologia applicata all’agricoltura, fondamentale leva di sviluppo: la dichiarazione di Giansanti al Tg1
La tecnologia applicata all’agricoltura, fondamentale leva di sviluppo: la dichiarazione di Giansanti al Tg1
17 maggio 2022Dicono di noi
Lavoro: serve un’alleanza territoriale contro l’illegalità
Lavoro: serve un’alleanza territoriale contro l’illegalità
13 maggio 2022Comunicati
Il 12 maggio il webinar di Confagricoltura sulle Comunità Energetiche Rinnovabili e le prospettive per le imprese agricole
Il 12 maggio il webinar di Confagricoltura sulle Comunità Energetiche Rinnovabili e le prospettive per le imprese agricole
11 maggio 2022Notizie Brevi
Agritech: una risposta alla crisi alimentare ed energetica
Agritech: una risposta alla crisi alimentare ed energetica
17 maggio 2022Comunicati
Cereali, a Foggia il 18 maggio le prime previsioni sulla campagna di grano duro nel consueto appuntamento dei “Durum Days”
Cereali, a Foggia il 18 maggio le prime previsioni sulla campagna di grano duro nel consueto appuntamento dei “Durum Days”
12 maggio 2022Comunicati
Fidora (Confagricoltura) vicepresidente del gruppo di lavoro biologico Copa-Cogeca
Fidora (Confagricoltura) vicepresidente del gruppo di lavoro biologico Copa-Cogeca
12 maggio 2022Notizie Brevi
Conflitto russo-ucraino, le conseguenze sull’approvvigionamento di grano: ne parla il direttore generale di Confagricoltura Postorino a Tgcom24
Conflitto russo-ucraino, le conseguenze sull’approvvigionamento di grano: ne parla il direttore generale di Confagricoltura Postorino a Tgcom24
12 maggio 2022Dicono di noi
ISS; Giansanti: "Il futuro è di chi sa innovare tenendo insieme produttività e sostenibilità"
ISS; Giansanti: "Il futuro è di chi sa innovare tenendo insieme produttività e sostenibilità"
18 maggio 2022Comunicati
Chiudi