arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Comunicati

Massimiliano Del Core e Matteo Mazzoni tra i premiati della nuova edizione di "Protagonisti dell'Ortofrutta Italiana"

16 luglio 2021
Massimiliano Del Core e Matteo Mazzoni tra i premiati della nuova edizione di

Confagricoltura esprime grande soddisfazione per la presenza di due aziende associate tra le dieci premiate nell’ambito dell’evento “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana” di quest’anno. Il pugliese Massimiliano Del Core (Grape&Grape group) e l’emiliano-romagnolo Matteo Mazzoni (Mazzoni group) sono infatti tra gli imprenditori scelti dall’iniziativa promossa dal Corriere Ortofrutticolo-Omnibus, come rappresentanti dell’eccellenza del mercato ortofrutticolo italiano.

Massimiliano del Core è tra i dieci Protagonisti premiati nell’edizione di quest’anno. Presidente di Grape&Grape, società di Rutigliano in provincia di Bari, operante nella ricerca, produzione e commercializzazione di uva da tavola, e presidente della OP Pignataro (Noicattaro, Bari). E’ presidente della FNP orticoltura e rappresentante di Confagricoltura nel CdA dell’OI. E’ vicepresidente di Confagricoltura Bari e presidente della Sezione di prodotto orticola e frutticola regionale. E’ anche capo delegazione sindacale per il rinnovo del contratto provinciale dei lavoratori del settore.

La Grape&Grape, nata nel 2016 proprio su iniziativa di del Core e di alcuni tecnici agronomi, raccoglie otto aziende pugliesi leader e attualmente produce tre varietà di uva (Apulia, Luisa, Fiammetta, Musa e Aisha), coltivate su oltre 400 ettari.

Matteo Mazzoni è invece tra i cinque premiati della “Selezione Protagonisti Under 35”, la novità di quest’anno che va ad aggiungersi alla sezione dedicata ai senior. Mazzoni è responsabile commerciale dell’omonimo gruppo, e appartiene, con il cugino Luigi, alla terza generazione dei Mazzoni. La sua famiglia, a partire da Luigi Mazzoni senior e attraverso i suoi figli Gualtiero e Mario, ha dato vita a uno dei maggiori gruppi del settore ortofrutticolo italiano.

Mazzoni Group ha sede a Tresigallo, nella provincia di Ferrara, coltiva direttamente 130 ettari ed è leader non solo nel settore dell’ortofrutta ma anche nella vivaistica e nella produzione agricola. L’azienda è tra i principali produttori delle qualità più pregiate di mele e pere italiane.

Confagricoltura è partner dei “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana” insieme a Fruitimprese, CSO Italy, Italia Ortofrutta Unione Nazionale, Italmercati.

Le più lette

Vedi tutte
L’Associazione Dimore Storiche Italiane lancia un Bando di 1 milione di euro grazie alla donazione di Airbnb
L’Associazione Dimore Storiche Italiane lancia un Bando di 1 milione di euro grazie alla donazione di Airbnb
19 settembre 2022Notizie Brevi
Rincari, Confagricoltura: A rischio l'olio extravergine Made in Italy
Rincari, Confagricoltura: A rischio l'olio extravergine Made in Italy
19 settembre 2022Comunicati
PAC 2023-2027, quale futuro per le aziende? Se ne discuterà il 26 settembre, nella prima puntata di “Detto e fatto”, nuovo format ideato dall'UPA di Siena
PAC 2023-2027, quale futuro per le aziende? Se ne discuterà il 26 settembre, nella prima puntata di “Detto e fatto”, nuovo format ideato dall'UPA di Siena
23 settembre 2022Dal Territorio
UE, Massimiliano Giansanti rieletto vicepresidente del COPA
UE, Massimiliano Giansanti rieletto vicepresidente del COPA
23 settembre 2022Comunicati
Nicodemi è il nuovo presidente del Consorzio tutela vini d’Abruzzo. Eletto per la prima volta un produttore privato
Nicodemi è il nuovo presidente del Consorzio tutela vini d’Abruzzo. Eletto per la prima volta un produttore privato
20 settembre 2022Dal Territorio
Aperte le iscrizioni per il Master in Diritto Alimentare. Tariffe agevolate per i soci di Confagricoltura
Aperte le iscrizioni per il Master in Diritto Alimentare. Tariffe agevolate per i soci di Confagricoltura
23 settembre 2022Notizie Brevi
Credito, Giansanti: “Necessario il rinnovo delle moratorie e delle garanzie pubbliche”. Confagricoltura rilancia l’appello dell’ABI
Credito, Giansanti: “Necessario il rinnovo delle moratorie e delle garanzie pubbliche”. Confagricoltura rilancia l’appello dell’ABI
21 settembre 2022Comunicati
DL Aiuti ter, Confagricoltura: E' un primo passo che accoglie l'appello delle imprese sul caro energia. Necessarie ulteriori misure per garantire continuità del processo produttivo
DL Aiuti ter, Confagricoltura: E' un primo passo che accoglie l'appello delle imprese sul caro energia. Necessarie ulteriori misure per garantire continuità del processo produttivo
16 settembre 2022Comunicati
“Innovazione digitale come motore della competitività e della sostenibilità dell’agricoltura italiana”. Ricerca 2022 dell’Osservatorio Smart AgriFood
“Innovazione digitale come motore della competitività e della sostenibilità dell’agricoltura italiana”. Ricerca 2022 dell’Osservatorio Smart AgriFood
20 settembre 2022Notizie Brevi
CETA: A cinque anni dall'entrata in vigore dell'accordo commerciale, risultati ampiamente positivi
CETA: A cinque anni dall'entrata in vigore dell'accordo commerciale, risultati ampiamente positivi
22 settembre 2022Comunicati
Chiudi