arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Dal Territorio

Al CHEESE di Bra, consegnato ad Angela Saba il Premio nazionale "Resistenza casearia"

22 settembre 2021
Al CHEESE di Bra, consegnato ad Angela Saba il Premio nazionale

Angela Saba eccellenza nazionale al Cheese a Bra. L’imprenditrice di Confagricoltura Grosseto ha ricevuto - in occasione della 13^ edizione del più grande evento internazionale sui formaggi a latte crudo - il premio “Resistenza casearia”. Si tratta di un riconoscimento che, a partire dal 2009, Slow Food assegna a quei pastori, casari, studiosi e appassionati che rifiutano le scorciatoie “industriali”, ma che con impegno continuano a produrre formaggi e alimenti rispettando naturalità, tradizione e benessere animale.

“E’ il massimo riconoscimento ottenibile per chi fa questo tipo di lavoro. L’esperienza di Angela con la sua azienda - è il commento del presidente di Confagricoltura Grosseto, AttilioTocchi - fa bene al settore perché è il risultato della passione e della dedizione che ha sempre dimostrato nella ricerca della qualità, che le ha permesso di mantenere vivo uno straordinario patrimonio di competenze e paesaggi tradizionali.” Infatti, nella motivazione che giustifica l’attribuzione del premio, si legge: “una casara/pastora/allevatrice che svolge un ruolo cruciale nella conservazione dei saperi e delle tradizioni – premio intitolato ad Agitu Ideo Gudeta - perché rappresenta un esempio e un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono intraprendere la strada, bella e difficile, dell’allevamento e della produzione di formaggio. Complicata per le donne e per chi vuole produrre cibi sani, buoni e in armonia con la terra”. Non a caso Angela Saba si può considerare una “talebana” del formaggio a latte crudo, visto che non accetta compromessi. Produrre formaggio a latte crudo non lascia altre alternative se non il perseguire l’alta qualità e il rigore nei processi di lavorazione. Trecento pecore e 20 capre che costituiscono il suo primo valore.

Lavora solo a latte crudo, e lo taglia a 35 gradi, senza l’aiuto di fermenti chimici, e quasi senza sale. Con Confagricoltura combatte per i diritti dei pastori e produce straordinari pecorini. “Lavorare in maniera così “ridotta" - conclude Tocchi - può costituire un limite commerciale, perché non si ha mai la linearità di un prodotto in cui si percepisce distintamente l’alimentazione degli animali. Amore nel proprio lavoro, adesione assoluta ai personali principi e una spiccata competenza, sono state la base che hanno permesso ad Angela di ottenere questo giusto riconoscimento.”

Le più lette

Vedi tutte
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
14 ottobre 2021Comunicati
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
22 ottobre 2021Comunicati
Energia, Giansanti: Con più rinnovabili, il costo delle bollette sarebbe inferiore. Bene l'annuncio del taglio dei tempi di autorizzazione per il fotovoltaico
Energia, Giansanti: Con più rinnovabili, il costo delle bollette sarebbe inferiore. Bene l'annuncio del taglio dei tempi di autorizzazione per il fotovoltaico
23 ottobre 2021Comunicati
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
20 ottobre 2021Comunicati
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
21 ottobre 2021Comunicati
Inaugurata "Planet Farms", la piu' grande vertical farm d'Europa. Il servizio di 'Studio Aperto' su Italia 1
Inaugurata "Planet Farms", la piu' grande vertical farm d'Europa. Il servizio di 'Studio Aperto' su Italia 1
25 ottobre 2021Dicono di noi
Editoriale di Massimiliano Giansanti: "Il coraggio di scegliere chi sostenere"
Editoriale di Massimiliano Giansanti: "Il coraggio di scegliere chi sostenere"
22 ottobre 2021Dicono di noi
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
20 ottobre 2021Comunicati
Nutriscore, Giansanti (Confagricoltura): dubbi anche in Francia. Prosegue battaglia contro etichettatura punitiva della dieta mediterranea
Nutriscore, Giansanti (Confagricoltura): dubbi anche in Francia. Prosegue battaglia contro etichettatura punitiva della dieta mediterranea
22 ottobre 2021Comunicati
Giornata mondiale pasta, Giansanti (Confagricoltura): più grano nazionale e di qualità
Giornata mondiale pasta, Giansanti (Confagricoltura): più grano nazionale e di qualità
25 ottobre 2021Comunicati
Chiudi