arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Dal Territorio

Controllo dei cinghiali, successo a Cuneo per il corso di Confagricoltura sul Piano di controllo

23 gennaio 2020
Controllo dei cinghiali, successo a Cuneo per il corso di Confagricoltura sul Piano di controllo -  Dal Territorio | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

La massiccia partecipazione ai due incontri sul Piano di controllo cinghiali approvato dalla Provincia di Cuneo, organizzati da Confagricoltura, denota come il problema della fauna selvatica, oltre che essere sempre attuale, sia molto sentito, particolarmente nelle zone altamente coltivate, con danni facilmente immaginabili alle aziende. Lo sottolinea il segretario di zona Adriano Rossospiegando i temi trattati, che hanno riguardato la normativa vigente, le armi ammesse, i divieti, le misure di sicurezza e le forme di contro previste dal Piano di controllo, le modalità d’impiego delle gabbie e dei recinti di cattura, le norme igienico-sanitarie e la destinazione dei capi abbattuti, le modalità di richiesta e di registrazione degli interventi, la biologia della specie, il ciclo biologico e riproduttivo, la dinamica di popolazione e l’habitat. Hanno partecipato i titolari di autorizzazione per l’utilizzo di gabbie che si trovano nelle condizioni di rinnovo previste dalla nuova normativa, e i soggetti proprietari o conduttori di terreni che intendono installare gabbie o recinti di cattura per la prima volta, nonché i proprietari o conduttori di fondi muniti di porto d’armi uso caccia che, dove ricorrano le condizioni, intendono adottare controlli selettivi sui propri terreni per casi di urgenza.
“Consentire ai proprietari e ai conduttori di fondi di intervenire direttamente è soltanto una prima misura a cui devono seguire interventi di contrasto della fauna selvatica ancora più incisivi – conclude il direttore Roberto Abellonio –. Servono infatti azioni immediate e risarcimenti certi agli agricoltori, sia per i danni diretti che per quelli indiretti, mentre da un lato vanno attuate adeguate politiche di contenimento, a partire dai piani di prelievo selettivi, e dall’altro occorre mettere mano alla normativa che regola l’attività venatoria in Italia, modificando la legge 157/92”. Confagricoltura, visto il successo, organizzerà un nuovo corso a inizio primavera prossima.

Le più lette

Vedi tutte
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
14 ottobre 2021Comunicati
Vinitaly: all'edizione speciale della fiera si riflette sul futuro del comparto. Degustazioni e incontri business internazionali nello stand di Confagricoltura
Vinitaly: all'edizione speciale della fiera si riflette sul futuro del comparto. Degustazioni e incontri business internazionali nello stand di Confagricoltura
17 ottobre 2021Comunicati
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
20 ottobre 2021Comunicati
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
22 ottobre 2021Comunicati
Green pass: le preoccupazioni delle aziende agricole nella stagione della raccolta. Il presidente Giansanti a Rainews24
Green pass: le preoccupazioni delle aziende agricole nella stagione della raccolta. Il presidente Giansanti a Rainews24
14 ottobre 2021Dicono di noi
Green Pass obbligatorio anche nei campi. Il direttore generale di Confagricoltura interviene a Radio 24
Green Pass obbligatorio anche nei campi.  Il direttore generale di Confagricoltura interviene a Radio 24
12 ottobre 2021Dicono di noi
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
21 ottobre 2021Comunicati
Il giovane imprenditore Pier Giovanni Ferrarese ad Agorà in diretta da Verona per lo "Speciale Vinitaly"
Il giovane imprenditore Pier Giovanni Ferrarese ad Agorà in diretta da Verona per lo "Speciale Vinitaly"
18 ottobre 2021Dicono di noi
Marco Caprai in collegamento con TG5 per lo "Speciale Vinitaly" di Verona
Marco Caprai in collegamento con TG5 per lo "Speciale Vinitaly" di Verona
18 ottobre 2021Dicono di noi
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
20 ottobre 2021Comunicati
Chiudi