arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Dal Territorio

Peste Suina, primo caso in un allevamento di Montebello della Battaglia (PV)

23 agosto 2023
Peste Suina, primo caso in un allevamento di Montebello della Battaglia (PV) -  Dal Territorio | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Una fine d’estate decisamente in fermento, anzi, in netta salita, per uno dei settori chiave della zootecnia bresciana, quello dei suini, che conta più di 750 allevamenti per un milione e 200 mila capi e quasi trecento milioni di valore produttivo. Tanti i temi che i suinicoltori stanno tenendo d’occhio, a cominciare dal pericoloso avvicinarsi della pesta suina africana, con il bando regionale per le recinzioni anti-cinghiali prorogato al 18 settembre, i nuovi disciplinari del Prosciutto di Parma e del San Daniele, che saranno applicati definitivamente dal 4 settembre con l'approvazione dei Piani di controllo, e le prospettive di un mercato che continua a essere movimentato.

 

Non c’è dubbio che la peste suina sia la preoccupazione più grande: venerdì scorso è stato confermato il primo caso in un allevamento di Montebello della Battaglia, nel Pavese, che già rientrava nella zona di restrizione. Tutti i capi sono stati abbattuti e dai riscontri delle autorità competenti sembrerebbe un evento isolato, senza contatti a rischio con altri allevamenti (sono state incrementate, nelle aree limitrofe, le attività di sorveglianza e contenimento dei cinghiali). Le preoccupazioni tra gli allevatori bresciani sono alle stelle, dopo che già lo scorso giugno, sempre in provincia di Pavia, erano state scoperte due carcasse di cinghiali infetti.

 

“La Psa è ormai alle porte di Brescia, a circa cento chilometri dai nostri confini – afferma il direttore di Confagricoltura Brescia Gabriele Trebeschi –, dobbiamo agire tutti per proteggere gli allevamenti, in una delle zone a più alta intensità di suini allevati. Vanno adottale le massime precauzioni, oltre a misure di contenimento e di eradicazione dei cinghiali. Le istituzioni hanno già fatto tanto, ma i suinicoltori, già gravati da troppi adempimenti, devono essere ora maggiormente sostenuti negli investimenti, in una fase delicatissima che, se non controllata, potrebbe portare all’annientamento della suinicoltura italiana. Non c’è tempo da perdere per ridurre il rischio che la Psa arrivi anche nella nostra provincia, dove si alleva la materia prima di una delle principali filiere per le più famose Dop italiane”.

 

A questo proposito, i nuovi disciplinari del prosciutto di Parma e del San Daniele, già pubblicati sulla Gazzetta ufficiale nel maggio scorso, dovranno essere applicati dal 4 settembre. Comportano, anche per gli allevatori bresciani, una serie di adempimenti introdotti dai nuovi Piani di controllo, tra cui la nuova regolamentazione della genetica dei suini utilizzabile, le fasi di allevamento e i criteri di alimentazione, oltre che le tariffe. Si è parlato di questi temi nel pomeriggio di oggi, martedì 22 agosto, in un incontro tecnico che si è svolto nell’ufficio zona di Leno di Confagricoltura insieme ad Annorma, società di consulenza per allevamenti specializzata in controlli e ispezioni delle pubbliche autorità. Non solo, Confagricoltura Brescia ha scelto come tema nodale del suo convegno alla prossima fiera di Orzinuovi proprio la “Suinicoltura bresciana e le sfide per restare sul mercato”. L’iniziativa è in programma venerdì 1 settembre alle 10.30 alla Porta di Sant’Andrea, quando interverrà anche il presidente nazionale della federazione Suinicoltura di Confagricoltura Rudy Milani.

Le più lette

Vedi tutte
Su Italia Oggi il Manifesto di Confagricoltura in vista delle elezioni europee
29 maggio 2024Dicono di noi
Su Italia Oggi il Manifesto di Confagricoltura in vista delle elezioni europee
Confagricoltura, Giansanti presidente all’unanimità. “Ripartiamo dai nostri valori”. Eletta la giunta per il prossimo quadriennio
28 maggio 2024Comunicati
Confagricoltura, Giansanti presidente all’unanimità. “Ripartiamo dai nostri valori”. Eletta la giunta per il prossimo quadriennio
Confagricoltura e xFarm Technologies, con Hubfarm la digitalizzazione raggiungerà un terzo della superficie agricola nazionale
27 maggio 2024Comunicati
Confagricoltura e xFarm Technologies, con Hubfarm la digitalizzazione raggiungerà un terzo della superficie agricola nazionale
Un doppio evento per celebrare il grano e la sua filiera. Successo per l’iniziativa promossa da Confagricoltura e Festa della Mietitura
27 maggio 2024Dal Territorio
Un doppio evento per celebrare il grano e la sua filiera. Successo per l’iniziativa promossa da Confagricoltura e Festa della Mietitura
Il ruolo delle donne in agricoltura e le principali sfide del settore primario: l'intervista del direttore generale Barrile su Valore Donna
27 maggio 2024Dicono di noi
Il ruolo delle donne in agricoltura e le principali sfide del settore primario:  l'intervista del direttore generale Barrile su Valore Donna
In Confagricoltura la VII^ edizione del Premio Internazionale Ranieri Filo della Torre
24 maggio 2024Comunicati
In Confagricoltura la VII^ edizione del Premio Internazionale Ranieri Filo della Torre
Cos’è il Premierato e cosa prevede la riforma: Se ne parlerà il 27 maggio in Confagricoltura Siena
24 maggio 2024Dal Territorio
Cos’è il Premierato e cosa prevede la riforma: Se ne parlerà il 27 maggio in Confagricoltura Siena
I fiori di Confagricoltura ai pazienti oncologici del Gemelli per la XXIII Giornata Nazionale del Sollievo
23 maggio 2024Comunicati
I fiori di Confagricoltura ai pazienti oncologici del Gemelli per la XXIII Giornata Nazionale del Sollievo
Maltempo anche in Sardegna, Ena: "Dopo mesi di siccità, arriva la grandine per dare il colpo di grazia su un quadro produttivo già compromesso"
23 maggio 2024Dal Territorio
Maltempo anche in Sardegna, Ena: "Dopo mesi di siccità, arriva la grandine per dare il colpo di grazia su un quadro produttivo già compromesso"
Dazi Usa -Cina: il presidente Giansanti su Italia Oggi sulle tensioni internazionali che coinvolgono i mercati
22 maggio 2024Dicono di noi
Dazi Usa -Cina: il presidente Giansanti su Italia Oggi sulle tensioni internazionali che coinvolgono i mercati
Chiudi