arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Dicono di noi

Api sentinelle dell'inquinamento. Insieme ai Carabinieri per misurare lo smog in città - EURONEWS

20 maggio 2022
Api sentinelle dell'inquinamento. Insieme ai Carabinieri per misurare lo smog in città - EURONEWS -  Dicono di noi | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

"Api in città": 100 alveari e decine di arnie per misurare l’inquinamento

Dal tetto dei Carabinieri a tutto il resto dello Stivale. Le arnie per misurare l’inquinamento atmosferico dei centri urbani italiani si apprestano a colonizzare il territorio nazionale. E’ la nuova fase del progetto "Api in città": soltanto a Roma un centinaio di alveari e una ventina di postazioni in snodi cruciali e trafficatissimi come il Grande Raccordo Anulare, per estrapolare – grazie al miele prodotto – dei preziosi dati scientifici, che altrimenti sfuggirebbero addirittura alla tecnologia. Gli addetti ai lavori chiamano “numero uno” la postazione sulle terrazze dei Carabinieri del CUFA, il Comando Unità Forestali, ambientali e agroalimentari..

Meglio delle centraline. Le api per pianificare le politiche territoriali

"Con le api andiamo ad approfondire ulteriormente queste analisi – ci spiega il Generale Generale Pietro Antonio Marzo, Comandante del CUFA - che ci consentono di trovare delle sostanze, che non verrebbero rilevate dalle centraline. Questo ci consente di ottenere un quadro più completo e favorirà, nella gestione delle aree urbane, delle scelte politiche che permetteranno di migliorare la qualità di vita delle nostre città e quindi la salute dei cittadini".

Più biodiversità a Roma, che nelle campagne. Il miele racconta

Prima sorprendente scoperta: un’estrema biodiversità. “Nell’area urbana di Roma Capitale – ci spiega Raffaele Cirone, presidente della FAI-Federazione Apicoltori Italiani – l’analisi del miele prodotto ci ha portato a constare la presenza di oltre 150 specie botaniche, alcune delle quali anche esotiche. Numeri che superano ampiamente quelli delle zone rurali, ormai dominate dalle monoculture”.

Le più lette

Vedi tutte
Autorevolezza e gentilezza, il nuovo dg di Confagricoltura
Autorevolezza e gentilezza, il nuovo dg di Confagricoltura
24 giugno 2022Notizie Brevi
La siccità, la crisi del Po e degli altri bacini italiani: l’intervento del presidente Giansanti a Porta a Porta
La siccità, la crisi del Po e degli altri bacini italiani: l’intervento del presidente Giansanti a Porta a Porta
24 giugno 2022Dicono di noi
CGBI presenta la filiera Agri.Bio.Metano: agricoltori e allevatori insieme ai produttori di zucchero, latte e conserve alimentari per sostituire il gas russo con il biometano ottenuto da sottoprodotti agricoli e agroindustriali
 CGBI presenta la filiera Agri.Bio.Metano: agricoltori e allevatori insieme ai produttori di zucchero, latte e conserve alimentari per sostituire il gas russo con il biometano ottenuto da sottoprodotti agricoli e agroindustriali
23 giugno 2022Dal Territorio
Incendio alla discarica di Malagrotta: l’intervento del direttore di Confagricoltura Lazio, Beatrice Brizi, a Terzo Millennio su Lazio Tv
Incendio alla discarica di Malagrotta: l’intervento del direttore di Confagricoltura Lazio, Beatrice Brizi, a Terzo Millennio su Lazio Tv
24 giugno 2022Dal Territorio
Fitofarmaci: la proposta della Commissione UE penalizza ancora le imprese agricole
Fitofarmaci: la proposta della Commissione UE penalizza ancora le imprese agricole
22 giugno 2022Comunicati
Censimento Istat: aziende sempre più grandi e strutturate. Gli investimenti in innovazione e digitale spingono verso l’agricoltura del futuro
Censimento Istat: aziende sempre più grandi e strutturate. Gli investimenti in innovazione e digitale spingono verso l’agricoltura del futuro
28 giugno 2022Comunicati
Siccità: la ricetta di Confagricoltura a Sky tg 24 con gli interventi di Giansanti, Barrile e Allasia
Siccità: la ricetta di Confagricoltura a Sky tg 24 con gli interventi di Giansanti, Barrile e Allasia
30 giugno 2022Dicono di noi
Massimo Chiarelli è il neo direttore di Confagricoltura Veneto
Massimo Chiarelli è il neo direttore di Confagricoltura Veneto
23 giugno 2022Dal Territorio
Assemblea Annuale Agronetwork - Sostenibilità, Innovazione e Sicurezza Alimentare
Assemblea Annuale Agronetwork - Sostenibilità, Innovazione e Sicurezza Alimentare
28 giugno 2022Comunicati
Contratto di lavoro operai agricoli e florovivaisti, Confagricoltura: segnale importante e grande senso di responsabilità
Contratto di lavoro operai agricoli e florovivaisti, Confagricoltura: segnale importante e grande senso di responsabilità
24 maggio 2022Comunicati
Chiudi