arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Dicono di noi

Le origini delle proteste degli agricoltori, l’impatto di questa PAC e delle regole del Green Deal sull’agricoltura europea: l’analisi del presidente Giansanti su Focus Economia

01 febbraio 2024
Le origini delle proteste degli agricoltori, l’impatto di questa PAC e delle regole del Green Deal sull’agricoltura europea: l’analisi del presidente Giansanti su Focus Economia -  Dicono di noi | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

“Nel trattato costitutivo dell’Unione europea si diceva chiaramente che la politica agricola europea dovesse garantire la sicurezza, oltre che la sovranità alimentare, un giusto prezzo per i consumatori e un adeguato reddito agli agricoltori. Oggi si può constatare come questi risultati non siano stati raggiunti”. Parte in questo modo l’analisi del presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti su Focus Economia, su Radio24, a proposito di cosa muove le manifestazioni degli agricoltori in corso in diverse parti d’Europa e d’Italia.

Le regole del Green Deal hanno infatti portato ad una considerevole riduzione della capacità produttiva agricola europea e hanno messo in serie difficoltà le imprese del settore primario.

Giansanti ha ricordato anche come l’attuale PAC sia stata pensata nel 2018, in un contesto geopolitico completamente diverso da oggi, prima del Covid e prima delle guerre e delle loro conseguenze (basti pensare – come ha evidenziato il presidente - all’annullamento dei dazi sulle importazioni provenienti dall’Ucraina, che creano ulteriori difficoltà agli agricoltori europei).

E’ stato questo insieme complesso di fattori a far esplodere il disagio degli imprenditori agricoli di tutta Europa.

E se da un alto fa piacere che in Francia gli agricoltori abbiano trovato un accordo con il governo, che ha la possibilità di stanziare aiuti di Stato di diverse centinaia di migliaia di euro, dall’altro lato occorre fare attenzione a non creare Paesi con diverse velocità e squilibri a livello di competitività nel mercato domestico.

Quanto alla ripartizione delle risorse all’interno della filiera, altro tema delicato per i produttori, il presidente di Confagricoltura ha infine ribadito la necessità di garantire una giusta remunerazione a tutti gli attori della filiera.

Le più lette

Vedi tutte
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
08 settembre 2023Dal Territorio
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
07 settembre 2023Comunicati
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
06 settembre 2023Notizie Brevi
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
06 settembre 2023Comunicati
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
08 agosto 2023Comunicati
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
25 agosto 2023Comunicati
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
07 settembre 2023Dal Territorio
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
31 agosto 2023Dicono di noi
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
01 settembre 2023Comunicati
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
07 settembre 2023Notizie Brevi
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
Chiudi