arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Mondo Agricolo news

Cinefrutta 2020: premiati i cortometraggi sulla frutta e verdura come simbolo di sana alimentazione

02 giugno 2020
Cinefrutta 2020: premiati i cortometraggi sulla frutta e verdura come simbolo di sana alimentazione -  Mondo Agricolo news | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Decretati i vincitori di Cinefrutta, il concorso per cortometraggi sul tema dell’alimentazione organizzato dalle Op campane Alma Seges, Aoa e TerraOrti in collaborazione con il Giffoni Experience. In diretta sul canale social fb è stata trasmessa la finale il 29 maggio, alla presenza dell’ospite d’onore, il grande regista e attore Carlo Verdone. L’iniziativa si propone di sensibilizzare i giovani sull’importanza del consumo di frutta e ortaggi nonché di stimolare la loro creatività mediante la realizzazione di video che mettano in evidenza la loro personale interpretazione del concetto di alimentazione.

Il premio di “Miglior Cortometraggio Medie” è andato all’ I.C. 1 Desenzano del Garda  di Desenzano del Garda (Bs) con “Viva la frutta”: durante il periodo di lockdown per il Covid 19 gli studenti riflettono sull’importanza di un’alimentazione sana e dell’attività sportiva con un collage di video trasmessi dalla propria abitazione. Alla base il concetto no al cibo spazzatura, viva la frutta e verdura.

Il premio di “Miglior Cortometraggio Superiori” è andato al Liceo Carlo La Mura di Angri (Sa) con “Sana quarantena rap”: una studentessa canta ripetendo il ritornello “mangiare salutare” ricordando che equivale a mangiare frutta e verdura.  Entrambi i premiati hanno ricevuto anche il premio speciale di 500,00 euro da spendere nelle attività extracurriculari del proprio istituto.

Il “Premio del Pubblico Medie” è stato assegnato al I.C. 1 Poggibonsi di Poggibonsi (Si) “Ode a frutta e verdura”, mentre il “Premio del Pubblico Superiori” al Liceo Artistico A. Galizia di Nocera Superiore (Sa) con “Colori in tavola”; il “Premio Speciale Facebook medie” è andato alla Scuola media statale T. Tasso di Salerno con “Una dieta tutta da raccontare”, mentre il “Premio Speciale Facebook Superiori” al Profagri di Salerno con “Il Grano”. (F.B.)

Le più lette

Vedi tutte
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
17 aprile 2024Comunicati
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
17 aprile 2024Comunicati
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra la FCI e Agriturist
17 aprile 2024Comunicati
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra  la FCI e Agriturist
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
17 aprile 2024Dicono di noi
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
17 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
16 aprile 2024Comunicati
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
16 aprile 2024Comunicati
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
16 aprile 2024Comunicati
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
16 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
Made in Italy, Giansanti: "Verso un nuovo record nell'agroalimentare"
15 aprile 2024Comunicati
Made in Italy, Giansanti: "Verso un nuovo record nell'agroalimentare"
Chiudi