arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
La registrazione del Centenario
Mondo Agricolo news

Report Ismea sugli agriturismi: crescita dell’offerta nel 2018, ma a ritmi più lenti

02 gennaio 2020
 Calce e canapulo, lo scarto legnoso della canapa. -  Mondo Agricolo news | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana
Calce e canapulo, lo scarto legnoso della canapa.

L’ospitalità in azienda agricola non cresce più a ondate impetuose come alcuni anni fa, ma neppure si ferma grazie al boom degli stranieri. Secondo l'ultimo report "Agriturismo e multifunzionalità" 2019 curato da Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare)  arrivi e presenze negli agriturismi italiani sono aumentati nel 2018 di quasi il 6% rispetto all'anno precedente. Gli stranieri che trascorrono le vacanze nelle aziende agrituristiche hanno superato il milione e seicentomila arrivi, soprattutto provenienti da Germania, Paesi Bassi, Francia e Stati Uniti che rappresentano il 59% degli oltre 13 milioni di pernottamenti. L’incremento generale registrato dal comparto è infatti legato in particolare all’aumento delle presenze straniere. Nell'ultimo anno, tra l’altro, anche Portogallo, Spagna, Repubblica Ceca, Russia, Canada, Brasile e Australia hanno fatto registrare incrementi a doppia cifra sia per numero di turisti che di notti prenotate negli agriturismi italiani.
In linea con il trend l'offerta si adegua e aumenta con 23.615 aziende agrituristiche autorizzate (+ 0,9%), per un totale di oltre 262mila posti letto e 460mila posti a tavola, per un fatturato complessivo vicino ai1,4 miliardi di euro nel 2018, in progresso del 2,5% rispetto all'anno precedente.
Rispetto al 2017 le aziende autorizzate sono 209 in più. L'offerta di ristorazione conta 242 aziende (+2,1%) e oltre 20 mila posti a sedere in più, mentre quella di degustazione, in linea con il trend positivo degli ultimi anni, cresce di 350 aziende.
Il trend crescente dell’offerta fa tuttavia registrare una frenata: tra il 2017 e il 2018 l’incremento è soltanto dello 0,9%, minimo storico di sempre, lontano dal tasso annuo superiore al 9% registrato negli anni anni 2004 e 2005 o al 5% del 2009-2010), per poi attestarsi intorno al 3% dal 2015 in avanti.
L’attività agrituristica con oltre 13,4 milioni di pernottamenti (di cui 59% stranieri) nel 2018, vale il 3,1% delle presenze complessive del turismo italiano (429 milioni di notti totali) e per il 9% di quelle del turismo extralberghiero (149 milioni di notti), con un tasso di crescita della domanda ancora una volta decisamente superiore a quello dell’offerta: tra il 2017 e 2018 i visitatori (arrivi) sono aumentati del 5,9% (+3,5% italiani, +8,6% stranieri) e le notti (presenze) del 5,7% (+2,5% italiani e +8,0% stranieri). (F.B.)

Le più lette

Vedi tutte
Confagricoltura: un secolo di agricoltura e di storia italiana
Confagricoltura: un secolo di agricoltura e di storia italiana
28 settembre 2020Comunicati
Giornata mondiale del turismo, Agriturist: Riscopriamo le campagne e le aree interne
Giornata mondiale del turismo, Agriturist: Riscopriamo le campagne e le aree interne
25 settembre 2020Comunicati
CREA, Giansanti (Confagricoltura): Congratulazioni a Vaccari. Dare rinnovato impulso alla scienza ed all'innovazione
CREA, Giansanti (Confagricoltura): Congratulazioni a Vaccari. Dare rinnovato impulso alla scienza ed all'innovazione
25 settembre 2020Comunicati
Agricoltori europei. Massimiliano Giansanti eletto vicepresidente del COPA
Agricoltori europei. Massimiliano Giansanti eletto vicepresidente del COPA
18 settembre 2020Comunicati
Intervento di Giansanti a Rainews24 per il centenario di Confagricoltura
Intervento di Giansanti a Rainews24 per il centenario di Confagricoltura
28 settembre 2020Dicono di noi
Welfare aziendale, una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese
Welfare aziendale, una leva strategica per affrontare l’emergenza e per la ripresa sostenibile del Paese
22 settembre 2020Comunicati
Certificazione del benessere animale. Lasagna: dovrà dare valore aggiunto agli sforzi delle imprese
Certificazione del benessere animale. Lasagna: dovrà dare valore aggiunto agli sforzi delle imprese
22 settembre 2020Notizie Brevi
Acquacoltura italiana, API: Allevatori e ricercatori uniti per il benessere del pesce allevato
Acquacoltura italiana, API: Allevatori e ricercatori uniti per il benessere del pesce allevato
25 settembre 2020Comunicati
Il Sole 24 Ore - Confagricoltura compie 100 anni
Il Sole 24 Ore - Confagricoltura compie 100 anni
31 gennaio 2020Dicono di noi
Aree interne: il decreto è un buon inizio
Aree interne: il decreto è un buon inizio
19 settembre 2020Comunicati
Chiudi