arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Notizie Brevi

Dazi USA-Cina: A rischio i prodotti simbolo del made in Italy. Il presidente di Confagricoltura scrive a Conte e Di Maio

16 gennaio 2020
Dazi USA-Cina: A rischio i prodotti simbolo del made in Italy. Il presidente di Confagricoltura scrive a Conte e Di Maio -  Notizie Brevi | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Termina oggi la missione a Washington del commissario UE Hogan per evitare, dopo l'accordo tra Usa e Cina, l'inizio di una "guerra" commerciale tra le due sponde dell'Atlantico. Continua, intanto, il pressing di Confagricoltura per contrastare le nuove ipotesi di dazi aggiuntivi statunitensi sui prodotti agroalimentari europei. Dopo la conclusione, il 13 gennaio, della consultazione pubblica avviata dall’Amministrazione Usa, si attende ora la decisione, che sarà assunta in tempi brevi, sui prodotti a cui applicare le tariffe doganali, che potrebbero arrivare fino al 100 per cento su vini, pasta e olio d’oliva importati dall’Italia. Potrebbero essere aumentati anche i dazi, in vigore da ottobre, su formaggi, agrumi e salumi made in Italy. Per questo, dopo l’incontro a Bruxelles e la lettera inviata al Commissario europeo al Commercio Phil Hogan alla vigilia della missione negli Usa, il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, ha scritto al presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed al ministro per gli Affari Esteri Luigi Di Maio per ringraziarli per le iniziative politiche e diplomatiche finora intraprese e per chiedere un rafforzamento delle azioni nei confronti dell’Amministrazione statunitense, con l’obiettivo di scongiurare ulteriori ed ingiustificate penalizzazioni per gli operatori italiani. “E’ difficile comprendere come un contenzioso ultradecennale sugli aiuti pubblici ai consorzi Airbus e Boing - commenta il presidente Giansanti - possa mettere a rischio la tenuta e le prospettive del sistema agroalimentare europeo. Se i nuovi dazi venissero applicati ai nostri prodotti, compresi quelli a indicazione geografica protetta, rischieremmo una perdita di posizioni sul mercato statunitense, con pesanti danni economici per le filiere produttive interessate, a cui si sommerebbe la perdita di un numero rilevante di posti di lavoro”. A tale riguardo Confagricoltura ha apprezzato molto l’attenzione che l’ambasciata a Washington ha dedicato al tema del riconoscimento e della tutela delle indicazioni geografiche protette. Confagricoltura ricorda che le esportazioni del ‘made in Italy’ agroalimentare destinate al mercato statunitense ammontano a 4,5 miliardi di euro l’anno. Si tratta del primo mercato per i nostri prodotti fuori dall’Unione europea ed il terzo in assoluto. Quasi la metà delle esportazioni totali è assicurata dalle vendite di vini, pasta alimentare e olio d’oliva.

Le più lette

Vedi tutte
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
Green pass: Aziende agricole in slalom tra sicurezza e proseguimento attività. Occorrono soluzioni pratiche
14 ottobre 2021Comunicati
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
UniCredit – Confagricoltura: accordo per sostenere e sviluppare la filiera agricola italiana
22 ottobre 2021Comunicati
Energia, Giansanti: Con più rinnovabili, il costo delle bollette sarebbe inferiore. Bene l'annuncio del taglio dei tempi di autorizzazione per il fotovoltaico
Energia, Giansanti: Con più rinnovabili, il costo delle bollette sarebbe inferiore. Bene l'annuncio del taglio dei tempi di autorizzazione per il fotovoltaico
23 ottobre 2021Comunicati
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
Farm to Fork, Giansanti: "Prendiamo atto della posizione del Parlamento UE, ma continua a mancare lo studio di impatto sulla strategia"
20 ottobre 2021Comunicati
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
Grano: Avviare tavolo interprofessionale permanente per rafforzare le filiere pasta e farine
21 ottobre 2021Comunicati
Inaugurata "Planet Farms", la piu' grande vertical farm d'Europa. Il servizio di 'Studio Aperto' su Italia 1
Inaugurata "Planet Farms", la piu' grande vertical farm d'Europa. Il servizio di 'Studio Aperto' su Italia 1
25 ottobre 2021Dicono di noi
Editoriale di Massimiliano Giansanti: "Il coraggio di scegliere chi sostenere"
Editoriale di Massimiliano Giansanti: "Il coraggio di scegliere chi sostenere"
22 ottobre 2021Dicono di noi
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
Agrinsieme: "Bene rinvio al 2023 di Sugar e Plastic tax, ma continuiamo a chiederne l'abrogazione"
20 ottobre 2021Comunicati
Nutriscore, Giansanti (Confagricoltura): dubbi anche in Francia. Prosegue battaglia contro etichettatura punitiva della dieta mediterranea
Nutriscore, Giansanti (Confagricoltura): dubbi anche in Francia. Prosegue battaglia contro etichettatura punitiva della dieta mediterranea
22 ottobre 2021Comunicati
Giornata mondiale pasta, Giansanti (Confagricoltura): più grano nazionale e di qualità
Giornata mondiale pasta, Giansanti (Confagricoltura): più grano nazionale e di qualità
25 ottobre 2021Comunicati
Chiudi