arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Spighe Verdi

Programma Spighe Verdi 2019: le candidature vanno presentate entro il 5 aprile 2019

18 febbraio 2019
Programma Spighe Verdi 2019: le candidature vanno presentate entro il 5 aprile 2019 -  Spighe Verdi | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Il 5 aprile 2019 è la deadline fissata per presentare le candidature all’edizione 2019 di Spighe Verdi.

Spighe Verdi è un programma della Foundation for Environmental Education - FEE Italia realizzato in collaborazione con Confagricoltura pensato per guidare i Comuni rurali, passo dopo passo, a scegliere strategie di gestione del territorio in un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità.
Il programma Spighe Verdi è inoltre un efficace strumento di valorizzazione del nostro patrimonio rurale, ricco di risorse naturali e culturali, anche in un’ottica di occupazione.
 
Il progetto - partito nel 2015 - ha visto crescere negli anni le adesioni e le certificazioni: nel 2018 ben 31 Comuni su tutto il territorio Nazionale hanno ricevuto il riconoscimento che premia i comuni rurali più virtuosi nell’ambito della sostenibilità.

I Comuni interessati alla candidatura possono chiedere il questionario e la procedura operativa 2019 contattando la FEE Italia agli indirizzi e-mail: info@feeitalia.org e Pec: feeitalia@pec.it oppure al telefono: 06841775 e 068540901.
Sarà la FEE a fornirle in forma ufficiale il questionario 2019.
 
Le candidature per l’anno in corso (che è la quarta edizione) dovranno quindi pervenire agli uffici di FEE Italia entro il 5 aprile 2019 al seguente indirizzo postale: Segreteria FEE Italia, Via Tronto, 20 - 00198 Roma, Tel: 068417752 – 068540901.
 
Tutto il materiale (il questionario e gli allegati) deve essere inviato a FEE in forma cartacea (si consiglia raccomandata AR o Corriere). Non verranno considerate valide le domande pervenute per posta elettronica o fax.
 
Per maggiori informazioni è possibile scrivere a: romano@confagricoltura.it.

Le più lette

Vedi tutte
Peste Suina Africana, più controlli e monitoraggio degli effetti sul mercato
Peste Suina Africana, più controlli e monitoraggio degli effetti sul mercato
11 settembre 2020Comunicati
Decreto Rilancio, Giansanti: "Estendere gli sgravi previdenziali ad altri comparti penalizzati dalla pandemia"
Decreto Rilancio, Giansanti: "Estendere gli sgravi previdenziali ad altri comparti penalizzati dalla pandemia"
16 settembre 2020Comunicati
Tabacco, Giansanti: "Impegnarsi per garantire un futuro socio economico certo all'intera filiera"
Tabacco, Giansanti: "Impegnarsi per garantire un futuro socio economico certo all'intera filiera"
10 settembre 2020Comunicati
Morìa del kiwi. Confagricoltura chiede sinergie per sconfiggere la misteriosa malattia
Morìa del kiwi. Confagricoltura chiede sinergie per sconfiggere la misteriosa malattia
14 settembre 2020Comunicati
Il calo dei prezzi del grano duro non è giustificato
Il calo dei prezzi del grano duro non è giustificato
17 settembre 2020Comunicati
Confagricoltura ai parlamentari europei: “Chiarezza in etichetta quando si parla di cibo. No a denominazioni ingannevoli”
Confagricoltura ai parlamentari europei: “Chiarezza in etichetta quando si parla di cibo. No a denominazioni ingannevoli”
12 settembre 2020Comunicati
Dal kiwi ai maiali, ecco le nuove pandemie della campagna - Richieste e proposte di Confagricoltura
Dal kiwi ai maiali, ecco le nuove pandemie della campagna - Richieste e proposte di Confagricoltura
15 settembre 2020Dicono di noi
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
06 luglio 2020Comunicati
UE-Regno Unito: senza un accordo si rischia il ritorno dei dazi e controlli alle frontiere
UE-Regno Unito: senza un accordo si rischia il ritorno dei dazi e controlli alle frontiere
09 settembre 2020Comunicati
Cibus, Giansanti: “Un forum permanente sull’agroalimentare per aumentare produzione e competitività”
Cibus, Giansanti: “Un forum permanente sull’agroalimentare per aumentare produzione e competitività”
03 settembre 2020Comunicati
Chiudi