arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativesearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
News

Consiglio dell’UE: via libera definitivo all'accordo di libero scambio UE-Vietnam

30 marzo 2020

Oggi il Consiglio ha adottato una decisione relativa alla conclusione dell’accordo di libero scambio tra l'UE e il Vietnam che di fatto apre la strada, per quanto riguarda l'UE, all'entrata in vigore dell'accordo. Per l’entrata in vigore dell’accordo bisognerà attendere che l'Assemblea nazionale vietnamita ratifichi l’accordo, cosa che avverrà molto probabilmente all'inizio dell'estate 2020.
 
Di seguito il comunicato del Consiglio.
 
“Dopo Singapore, questo è il secondo accordo che concludiamo con un paese dell'Asia sudorientale ed è anche l'accordo di libero scambio più ambizioso mai concluso con un paese in via di sviluppo. Stiamo aprendo nuove opportunità commerciali ma anche creando nuovi strumenti per rilanciare il rispetto delle libertà fondamentali e dei diritti dei lavoratori in Vietnam.” Afferma Gordan Grlić Radman, ministro degli Affari esteri ed europei della Croazia
 
L'accordo di libero scambio (ALS) prevede la soppressione quasi totale (99%) dei dazi doganali tra le due parti. L'entrata in vigore dell'accordo comporterà l'immediata cancellazione del 65% dei dazi sulle esportazioni dell'UE in Vietnam mentre il resto sarà eliminato progressivamente su un periodo di 10 anni. Per quanto riguarda le esportazioni vietnamite verso l'UE, è prevista la cancellazione del 71% dei dazi con l'entrata in vigore dell'accordo mentre il resto sarà eliminato progressivamente su un periodo di 7 anni. L'ALS ridurrà inoltre molti degli esistenti ostacoli non tariffari agli scambi con il Vietnam e aprirà alle imprese dell'UE i mercati dei servizi e degli appalti pubblici del Vietnam.
 
L'accordo commerciale UE-Vietnam contiene anche importanti disposizioni in materia di protezione della proprietà intellettuale, diritti dei lavoratori e sviluppo sostenibile. L'ALS prevede impegni per l'attuazione delle norme fondamentali dell'Organizzazione internazionale del lavoro e delle convenzioni delle Nazioni Unite per quanto riguarda ad esempio la lotta contro i cambiamenti climatici e la protezione della biodiversità.
 
Al riguardo il Vietnam ha già compiuto alcuni progressi:
 

  • nel giugno 2019 ha ratificato la convenzione n. 98 dell'ILO sulla contrattazione collettiva;
  • nel novembre 2019 ha adottato un codice del lavoro riveduto;
  • ha confermato un calendario per la ratifica delle restanti due convenzioni fondamentali dell'ILO sulla libertà sindacale e sul lavoro forzato.

 
L'accordo commerciale include anche un collegamento istituzionale e giuridico all'accordo di partenariato e cooperazione UE-Vietnam che consente di prendere misure adeguate in caso di gravi violazioni dei diritti umani.
 
Insieme all'ALS, il 30 giugno 2019 è stato firmato ad Hanoi anche un accordo sulla protezione degli investimenti, che prima di entrare in vigore dovrà essere ratificato da tutti gli Stati membri conformemente alle rispettive procedure nazionali. Una volta ratificato, sostituirà gli accordi bilaterali in materia di investimenti attualmente in vigore tra il Vietnam e 21 Stati membri dell'UE.
 

 
FONTE: Consiglio dell’UE – 30.03.2020
 

Le più lette

Vedi tutte
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
06 luglio 2020Comunicati
Inail: Importante conferma Bando ISI. Accolta anche nostra richiesta di partecipazione al prossimo Bando ISI Covid
Inail: Importante conferma Bando ISI. Accolta anche nostra richiesta di partecipazione al prossimo Bando ISI Covid
06 luglio 2020Comunicati
Giansanti: “No alla rinazionalizzazione della politica agricola” - Intervista su EURACTIV.IT
Giansanti: “No alla rinazionalizzazione della politica agricola” - Intervista su EURACTIV.IT
06 luglio 2020Dicono di noi
La grandine distrugge le produzioni nel Tarantino. Confagricoltura Puglia: Emiliano attivi procedura per calamità naturale
La grandine distrugge le produzioni nel Tarantino. Confagricoltura Puglia: Emiliano attivi procedura per calamità naturale
04 luglio 2020Dal Territorio
Confagricoltura Cosenza dona termoscanner e mascherine per il controllo della pandemia
Confagricoltura Cosenza dona termoscanner e mascherine per il controllo della pandemia
03 luglio 2020Dal Territorio
Mario Pezzotti: “Studiamo virus anti Covid da foglie di tabacco”
Mario Pezzotti: “Studiamo virus anti Covid da foglie di tabacco”
03 luglio 2020Dal Territorio
« Italie: les agriculteurs face à la pénurie de main-d’œuvre » – Grand Reportage di Radio France International
« Italie: les agriculteurs face à la pénurie de main-d’œuvre » – Grand Reportage di Radio France International
02 luglio 2020Dicono di noi
Europa, Confagricoltura: IGP "Mele del Trentino" riconosce l'impegno di un distretto produttivo di assoluta eccellenza
Europa, Confagricoltura: IGP "Mele del Trentino" riconosce l'impegno di un distretto produttivo di assoluta eccellenza
01 luglio 2020Comunicati
Apicoltura in Commissione Agricoltura al Senato. Cirone, FAI: “Non chiamateci amatori, siamo attività d'interesse nazionale”
Apicoltura in Commissione Agricoltura al Senato. Cirone, FAI: “Non chiamateci amatori, siamo attività d'interesse nazionale”
01 luglio 2020Comunicati
Proroga PAC, Confagricoltura: Intesa positiva
Proroga PAC, Confagricoltura: Intesa positiva
30 giugno 2020Comunicati
Chiudi