arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Europa

Agricoltura: L'Europa incoraggi la ricerca scientifica, senza pregiudizi

09 settembre 2023
Agricoltura: L'Europa incoraggi la ricerca scientifica, senza pregiudizi | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Proposta di regolamento della Commissione sulle nuove tecniche genomiche e prossima scadenza, a metà dicembre, dell’autorizzazione all’uso del glifosato. Sono i due principali dossier trattati dal Consiglio Agricoltura e dalla Commissione Agricoltura del Parlamento europeo alla ripresa dell’attività dopo la pausa estiva.

Il progetto legislativo sulle nuove tecniche genomiche è stato esaminato nella riunione informale dei ministri dell’Agricoltura UE che si è svolta a Cordoba il 5 settembre. In quella sede è emersa un’indicazione di grande importanza che va nella direzione sostenuta dall’Italia che ha già disposto, con voto del Parlamento, la sperimentazione in campo delle tecniche di evoluzione assistita (TEA). Il ministro spagnolo dell’Agricoltura, Luis Planas, presidente di turno del Consiglio, ha infatti annunciato che la presidenza spagnola conta di raggiungere entro dicembre l’intesa politica in seno al Consiglio, in modo da accelerare al massimo la procedura di approvazione della proposta di regolamento. Inoltre, con l’inquadramento delle nuove tecniche di editing genomico nell’ordinamento dell’Unione sarà possibile conseguire il necessario equilibrio tra la capacità di produrre cibo nella quantità richiesta dal mercato e una più solida tutela dell’ambiente e delle risorse naturali.

La prossima scadenza dell’autorizzazione all’uso del glifosato è stata invece al centro dei lavori della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo di fine agosto, dove l’EFSA, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha messo in evidenza i risultati della valutazione scientifica secondo cui il glifosato non è cancerogeno, mutageno, né tossico per la riproduzione. Da evidenziare che le autorità di quattro Stati membri (Francia, Paesi Bassi, Svezia e Ungheria) partecipanti alla valutazione non hanno previsto “una modifica alla classificazione esistente del glifosato”.

Come evidenziato dall’EFSA, quella sul glifosato è stata la valutazione del rischio più completa e trasparente realizzata dall’Autorità. In effetti, i lavori si sono conclusi con un anno di ritardo rispetto alla tabella di marcia.

Sarà ora compito della Commissione europea presentare una proposta formale agli Stati membri, con l’obiettivo di giungere alla decisione entro metà ottobre. Dalle indicazioni che circolano, la Commissione sembra orientata a proporre il rinnovo dell’autorizzazione, con alcune novità relative alle modalità di utilizzo.

In una fase in cui l’indipendenza alimentare si è imposta come fattore essenziale della sicurezza strategica, l’auspicio di Confagricoltura è che la decisione finale sia assunta nel pieno rispetto delle indicazioni scientifiche, mettendo da parte qualsiasi pregiudiziale di stampo ideologico.

Le più lette

Vedi tutte
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
08 settembre 2023Dal Territorio
Borsa merci: prezzo grano duro invariato. Schiavone: Decisivo il ruolo delle Organizzazioni dei produttori per fermare le speculazioni
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
07 settembre 2023Comunicati
TEA e carbon farming, passi avanti in Europa. Soddisfazione di Confagricoltura
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
06 settembre 2023Notizie Brevi
Copa-Cogeca: Piconcelli vicepresidente del Gruppo foreste
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
06 settembre 2023Comunicati
Borghi piu' belli: Confagricoltura e Agriturist al XV Festival di Lucignano dall'8 al 10 settembre
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
08 agosto 2023Comunicati
Agricoltura sociale: Al via il bando 2023 per sostenere progetti d'inclusione
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
25 agosto 2023Comunicati
Meeting Rimini, Giansanti: Un onore partecipare al dibattito sui più alti valori della vita. Confagricoltura è impresa e anche persona
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
07 settembre 2023Dal Territorio
In Veneto qualità e prospettive buone per le mele di Biancaneve
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
31 agosto 2023Dicono di noi
Giansanti ad Agorà: “Vendemmia con luci e ombre, l’Italia scelga su quali settori puntare”
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
01 settembre 2023Comunicati
Confagricoltura incontra delegazione argentina: punti di convergenza e necessità di reciprocità
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
07 settembre 2023Notizie Brevi
Borghi, Congionti a 'Radio Uno Box': "Valorizzare i territori rurali, da sempre il nostro obiettivo"
Chiudi