arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twitter-colorsocial-twittersocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Ortofrutta

Angurie vendute a 1 centesimo: "Uno schiaffo agli agricoltori"

14 agosto 2020
Angurie vendute a 1 centesimo:

Angurie vendute a 1 centesimo al chilogrammo. È la promozione annunciata da Eurospin, per la vigilia di Ferragosto, nei suoi punti vendita. Un’offerta che viene presentata dalla principale catena di discount in Italia come un omaggio alla clientela, specificando che ai fornitori è stato riconosciuto il giusto prezzo, ma per Confagricoltura Veneto si tratta dell’ennesimo schiaffo della grande distribuzione a chi produce e vede deprezzato il proprio lavoro.

“Vendere le angurie a un centesimo al chilo svilisce il valore di un’intera filiera - sottolinea Andrea Foroni, presidente del settore frutticolo di Confagricoltura Veneto -, facendo passare il messaggio che le angurie costino poco o addirittura nulla. Il consumatore deve invece sapere che, all’origine, ci sono il lavoro degli agricoltori, oltre a una filiera etica e controllata. Veniamo già da una stagione difficile per l’ortofrutta, tra l’emergenza Covid che con la chiusura del canale Horeca ha causato una forte riduzione dei consumi  e il maltempo primaverile che ha falcidiato parecchie produzioni. Vedere, ora, che le angurie in piena estate vengono vendute a 1 centesimo al chilo ci fa male. È come se alla vigilia di Natale si vendessero i panettoni a 1 centesimo. Non ci dicano che le angurie vengono retribuite comunque al giusto prezzo, perché le promozioni della grande distribuzione vengono sempre scaricate sulla pelle degli agricoltori. Sono anni che siamo in balia della grande distribuzione, che compra la frutta a prezzi stracciati che spesso non coprono neppure i prezzi di produzione. Noi continueremo a batterci contro queste storture del mercato con l’obiettivo di salvaguardare il lavoro dei produttori e dei prodotti che finiscono sulle tavole dei consumatori”.

In Veneto la superficie coltivata ad angurie è di oltre 600 ettari e insiste per oltre l’80 per cento nelle province di Rovigo e Padova. Il resto è distribuito tra Vicenza, Verona e Venezia. L’Italia è quinta in Europa per produzione di anguria dopo Spagna, Ucraina, Grecia e Romania.

Le più lette

Vedi tutte
Peste Suina Africana, più controlli e monitoraggio degli effetti sul mercato
Peste Suina Africana, più controlli e monitoraggio degli effetti sul mercato
11 settembre 2020Comunicati
Decreto Rilancio, Giansanti: "Estendere gli sgravi previdenziali ad altri comparti penalizzati dalla pandemia"
Decreto Rilancio, Giansanti: "Estendere gli sgravi previdenziali ad altri comparti penalizzati dalla pandemia"
16 settembre 2020Comunicati
Tabacco, Giansanti: "Impegnarsi per garantire un futuro socio economico certo all'intera filiera"
Tabacco, Giansanti: "Impegnarsi per garantire un futuro socio economico certo all'intera filiera"
10 settembre 2020Comunicati
Morìa del kiwi. Confagricoltura chiede sinergie per sconfiggere la misteriosa malattia
Morìa del kiwi. Confagricoltura chiede sinergie per sconfiggere la misteriosa malattia
14 settembre 2020Comunicati
Il calo dei prezzi del grano duro non è giustificato
Il calo dei prezzi del grano duro non è giustificato
17 settembre 2020Comunicati
Confagricoltura ai parlamentari europei: “Chiarezza in etichetta quando si parla di cibo. No a denominazioni ingannevoli”
Confagricoltura ai parlamentari europei: “Chiarezza in etichetta quando si parla di cibo. No a denominazioni ingannevoli”
12 settembre 2020Comunicati
Dal kiwi ai maiali, ecco le nuove pandemie della campagna - Richieste e proposte di Confagricoltura
Dal kiwi ai maiali, ecco le nuove pandemie della campagna - Richieste e proposte di Confagricoltura
15 settembre 2020Dicono di noi
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
DL Rilancio: Bene le misure per il credito e il taglio del costo del lavoro nei comparti in crisi
06 luglio 2020Comunicati
UE-Regno Unito: senza un accordo si rischia il ritorno dei dazi e controlli alle frontiere
UE-Regno Unito: senza un accordo si rischia il ritorno dei dazi e controlli alle frontiere
09 settembre 2020Comunicati
Cibus, Giansanti: “Un forum permanente sull’agroalimentare per aumentare produzione e competitività”
Cibus, Giansanti: “Un forum permanente sull’agroalimentare per aumentare produzione e competitività”
03 settembre 2020Comunicati
Chiudi