arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Mondo Agricolo news

Martinoni, Federazione nazionale Latte di Confagricoltura: “Bene per l’accordo sul prezzo, anche se imperfetto”

22 luglio 2022
Martinoni, Federazione nazionale Latte di Confagricoltura: “Bene per l’accordo sul prezzo, anche se imperfetto” -  Mondo Agricolo news | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

«C’è l’accordo sul prezzo del latte alla stalla, anche se imperfetto. Per noi sarebbe stato più sicuro concordare un prezzo trimestrale e poi sedersi di nuovo attorno a un tavolo per rinnovare l’intesa in base all’andamento dei costi di produzione. Abbiamo però voluto ridare un segno di certezze agli allevatori». Così il presidente della Federazione nazionale latte di Confagricoltura, Francesco Martinoni, commenta l’accordo semestrale sul latte raggiunto il 20 luglio con Italatte, società del Gruppo francese Lactalis, il più grande buyer del latte nazionale. Un’intesa di grande impatto per la zootecnia del Nord-Italia e destinata a fare da apripista ad accordi futuri.

Viene stabilito un pagamento al litro di 55 centesimi per luglio e agosto, 57 centesimi per settembre e ottobre, 58 centesimi per novembre e 60 centesimi per dicembre, con una media, esclusa Iva e qualità, di 57 centesimi al litro sino alla fine dell’anno.  “Il trend di costante aumento del prezzo, soprattutto nell’ultimo trimestre, è positivo – spiega Martinoni – e dovrebbe metterci al riparo da ulteriori rincari dei costi di produzione”.

L’industria ha chiesto un contratto di durata semestrale con l’obiettivo di trasferire alla GDO i nuovi listini. Tanto per dare un’idea, i 48 centesimi al litro riconosciuti dall’industria per il mese di giugno non sono ancora stati trasferiti alla distribuzione. Questo nuovo contratto potrebbe dare una spinta alla revisione dei listini”.

Il paniere di prodotti lattiero-caseari da impiegare come indice di riferimento per la formazione del prezzo del latte, ha fatto sapere sempre il presidente della Federazione nazionale latte di Confagricoltura, era già stato abbandonato in occasione della precedente intesa trimestrale. “In un contesto di fortissime e repentine oscillazioni di mercato – spiega Martinoni – non sarebbe riuscito a rifletterne l’andamento in modo tempestivo e quindi si era tornati al prezzo fisso”.

L’intesa con Italatte, valida per il trimestre aprile-giugno 2022, aveva fissato un prezzo di 47 centesimi al litro il primo mese, per poi per salire ulteriormente a 47,6 a maggio e a 48 centesimi a giugno. (F.B.)

Le più lette

Vedi tutte
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
17 aprile 2024Comunicati
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
17 aprile 2024Comunicati
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra la FCI e Agriturist
17 aprile 2024Comunicati
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra  la FCI e Agriturist
Agronetwork e il Cluster nazionale Agrifood presentano a Vinitaly il Position paper sugli effetti dell’assunzione di vino in modo responsabile
17 aprile 2024Comunicati
Agronetwork e il Cluster nazionale Agrifood presentano a Vinitaly il Position paper sugli effetti dell’assunzione di vino in modo responsabile
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
17 aprile 2024Dicono di noi
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
17 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
16 aprile 2024Comunicati
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
16 aprile 2024Comunicati
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
16 aprile 2024Comunicati
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
16 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
Chiudi