arrow-leftarrow-rightclosedownload-filedownloadico-playinfolinklogo-anniversario_negativelogo-confagricolturalogo-confagricoltura_negativeplaysearchsocial-facebook-colorsocial-facebooksocial-instagram-colorsocial-instagramsocial-linkedin-colorsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-x-colorsocial-xsocial-youtube-colorsocial-youtubeuser
Mondo Agricolo news

L'Ente Bilaterale Agricolo Nazionale e il Welfare

20 febbraio 2020
L'Ente Bilaterale Agricolo Nazionale e  il Welfare -  Mondo Agricolo news | Confederazione Generale dell'Agricoltura Italiana

Dato il progressivo arretramento delle prestazioni di welfare garantite dallo Stato, lo spazio da coprire è vasto. L’Eban – l’Ente Bilaterale Agricolo Nazionale – si interroga su questo e si attiva concretamente.

L’agricoltura si segnala come il settore in cui - anche grazie alla tradizionale attività svolta in passato dalle Casse extra legem e più recentemente dagli EBAT (Enti Bilaterali Agricoli Territoriali) - si sperimentano specifiche e peculiari forme di governance del welfare contrattuale caratterizzate da uno spiccato protagonismo degli stakehoders territoriali. D’altro canto non sono rare le iniziative promosse dagli EBAT nel campo delle c.d. altre dimensioni del welfare (politiche familiari e di conciliazione, misure di contrasto alla povertà ed esclusione, politiche attive del lavoro).

Naturalmente però non si può pensare di demandare per intero ai datori di lavoro (o a chi per loro (in questo caso gli enti bilaterali) le funzioni che dovrebbero essere garantite dalla collettività.

Il costo del lavoro rimane alto in Italia mentre occorrerebbe abbassarlo per tentare di incrementare l'occupazione. Resta però fondamentale il ruolo delle parti sociali e degli enti da loro gestiti in alcuni ambiti. Le Parti sociali del settore agricolo hanno imparato nel tempo ad intraprendere nuove strade (formazione continua, previdenza complementare) e a riprogrammare le vecchie strumentazioni (casse extralegem/enti bilaterali).

Eban ritiene che questo sia l'approccio corretto per cogliere sempre più le opportunità offerte dal legislatore e le esigenze concrete dei lavoratori e di chi crea e mantiene alta l'occupazione in un settore strategico per il nostro Paese.

Le più lette

Vedi tutte
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
17 aprile 2024Comunicati
Investire nel verde pubblico per affrontare i cambiamenti climatici: una priorità per l’Italia
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
17 aprile 2024Comunicati
Crédit Agricole Italia prima banca ad operare con il Pegno Rotativo per il mondo del vino. Incontro organizzato da Crédit Agricole Italia e Confagricoltura nello spazio dell’Associazione a Vinitaly
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra la FCI e Agriturist
17 aprile 2024Comunicati
Cicloturismo: oggi in Confagricoltura siglata partnership tra  la FCI e Agriturist
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
17 aprile 2024Dicono di noi
Il ruolo della digitalizzazione nelle imprese agricole: il presidente Giansanti su Italia Oggi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
17 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Castellucci a Telepace: “Mondo del vino capace di reagire al complesso momento che sta vivendo”
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
16 aprile 2024Comunicati
Vino, consumi e mercati. Il confronto con Ismea e i Consorzi nello stand di Confagricoltura a Vinitaly
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
16 aprile 2024Comunicati
Bene lo sblocco del credito d'imposta per gli investimenti 4.0 effettuati tra il 2023 e il 2024. Si proceda subito con decreto attuativo
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
16 aprile 2024Comunicati
Agronetwork a Vinitaly con "Le bevande in Italia: tematiche e tendenze"
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
16 aprile 2024Dicono di noi
Vinitaly, Giansanti a RDS: “Momento importante per promuovere la grande distintività del vino italiano”
Made in Italy, Giansanti: "Verso un nuovo record nell'agroalimentare"
15 aprile 2024Comunicati
Made in Italy, Giansanti: "Verso un nuovo record nell'agroalimentare"
Chiudi